mercoledì 20 settembre 2017

EOSOLARE:IL SOGNO CONTINUA

C2 Campania: Area 101 Arzano – Eosolare Montescaglioso71 – 78

Ancora un successo su campo esterno per il giovanissimo team allenato da Cotrufo

EOSOLARE: IL SOGNO CONTINUA

 

Ancora una convincente vittoria per l’Eosolare che si impone sul difficile campo di  Arzano per 71-78. L’incontro si presentava insidioso per la squadra allenata da coach Cotrufo sia per le assenze di Silletti e De Bartolo, sia perché la squadra di casa doveva assolutamente vincere per poter mantenere accese le possibilità di salvezza diretta senza dover ì, necessariamente, transitare dai play out.

                Ovviamente le differenti motivazioni hanno indotto le due squadre a avere un approccio totalmente differente: dopo la consueta consegna del pane di Matera, l’Arzano parte aggressivo. L’Eosolare, al contrario, rimane frastornato dal veemente inizio degli avversari, tanto che il primo quarto di gara termina con un eloquente +13 per i padroni di casa (28-15). Ma l’Arzano non riesce a conservare la tensione alta per l’intera gara e, dal secondo quarto, comincia a “mollare” lentamente consentendo un lento recupero agli ospiti che al 15’ hanno effettuato rotazioni si 9 giocatori, conservando un’invidiabile freschezza atletica per l’intera gara. Si va al riposo lungo con l’Arzano in vantaggio di 8 lunghezze (43-35).

                Al rientro in campo i padroni di casa subiscono la maggiore freschezza atletica dell’Eosolare che con i giovani Acito (1993) e Troisi (1990) in cabina di regia e Racanelli (1992) D’Ercole (1993) e Vignola (1192) impongono ritmi alti alla gara. Capitan Ambrosecchia viene limitato in attacco con una difesa “faccia a faccia” ma proprio questa situazione consente all’Eosolare di esprimere il talento dei suoi giovani che vanno indistintamente a canestro. L’Arzano cede agli avversari ed il terzo quarto di gara vede avanti la giovane squadra lucana di 6 lunghezze (53-59).

                Nell’ultimo quarto di gioco, nonostante Ambrosecchia sia tenuto per lunghi tratti in panchina, l’Eosolare allunga ulteriormente raggiungendo anche 16 lunghezze di vantaggio. Negli ultimissimi  minuti di gara vi è una rimonta dell’Arzano che riesce solo a ridurre il distacco a 7 punti.

                Soddisfazione negli spogliatoi dell’Eosolare, dove si pensa già ai prossimi due impegni: l’ultima di campionato di C2, contro il Telese prevista per domenica prossima alle 17,30 e lo spareggio under 19 contro il Campobasso prevista per il giorno successivo.

“un calendario ricco di impegni – asserisce il dirigente Cesare Bubbico – dal minibasket dove stiamo effettuando settimanalmente una serie di incontri nella vicina puglia, alla serie C2 senza lasciare nessuna categoria, questo grazie alla programmazione di Luciano Cotrufo e Giovanni Papapietro, rispettivamente responsabili della C2 e settore giovanile e del minibasket. Durante le prossime festività pasquali, inoltre, saremo impegnati in diversi tornei nazionali in differenti  località d’Italia mentre dalla collaborazione tra il CSI, Murgia Basket Santeramo, Pielle Matera e Lucos Montescaglioso, per lo stesso periodo ed al fine di promuovere il basket come elemento di aggregazione sociale, stiamo organizzando il “Torneo internazionale dell’Amicizia”, due quadrangolari internazionali (under 19 e under 17) con gare che si disputeranno tra Santeramo, Matera e Montescagliioso”.

                Sempre intensa, dunque, le attività della Pielle che, con i propri partner sul territorio promuovono lo sport come elemento culturale.

 

 

Questi i tabellini di gara:

AREA 101 ARZANO – EOSOLARE 71-78

AREA 101 ARZANO:  Tranchina 9, De Rosa, Compagnone 4, Capasso 4, Minervini 6, Savarese 25, D’Angelo 3, Renella, Russiello n.e., Suriano 20- All. Argento

EOSOLARE: Acito 6, D’Ercole 8, Ambrosecchia 13, Racanelli 7, Losito 2, Skara 22, Vignola 10, Troisi 8, Nucci 2, Tralli. All. Cotrufo.

Arbitri Peluso e Tammaro di Avellino.

Parziali: 28-15; 15-20 (43-35); 10-24 (53-59); 18-19 (71-78).

Note: Uscito per 5 falli Capasso (Arzano). Fallo Tecnico fischiato a Nucci (Eosolare) ed alla panchina dell’Eosolare.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi