Benvenuto! Accedi o Registrati

Giardino didattico Pianelle(pag in costruzione).



Le attività effettuate con le scuole negli anni passati hanno permesso di realizzare a Montescaglioso e Pomarico il recupero di una serie di aree verdi utilizzate come aule all’aperto per svolgere quotidianamente esperienze di osservazione della natura. L’area verde realizzata più ampia è il giardino didattico della Scuola Primaria D. Liborio Palazzo a Montescaglioso, con una superficie di circa 500 mq ed oltre 50 essenze botaniche piantate e curate dai bambini. Per educare i bambini al risparmio idrico, è stato concepito come spazio a basso consumo d’acqua mentre le piante utilizzate sono tutte tipiche di ambienti siccitosi. Il progetto è stato attuato nel 2001.

Attività nel giardino Don L. PAlazzo

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: attività nel giardino della Scuola Primaria Don L. Palazzo

 Il giardino delle farfalle a Montescaglioso. E’un piccolo spazio, circa 30 mq, realizzato nel 2003 con la Scuola Secondaria di 2° C. Salinari davanti all’ingresso della sede CEA. È costituito da piante, lavanda, oleandro, lonicera, che per il loro profumo e colore, attirano le farfalle.

Il giardino dedicato alle essenze della Murgia. E’ stato realizzato, tra il 2001 ed il 2005, dagli operatori della struttura e dai giovani che partecipano alle attività transnazionali, nelle aree terrazzate adiacenti una delle strutture di servizio del CEA. Ospita essenze tipiche del Parco della Murgia e degli ambienti analoghi: rosmarino, lonicera, ruta, acanto, gigaro, agave, biancospino, fillirea, iris e corbezzolo; piante officinali ed aromatiche: lavanda, santolina, datura, melograno, salvia, alloro, bignonia, lantana.

Giardino didattico presso la scuola Secondaria di 2° livello N. Spera a Pomarico. E’ un piccolo spazio realizzato nel 2006 finalizzato a modificare l’intorno della scuola  caratterizzato dalla presenza di tanto asfalto e cemento. Ospita essenze officinali e tipiche del territorio.

I giardini didattici realizzati dal CEA, permettono interventi di recupero ambientale nel paese e realizzano strutture che le scuole, non solo quelle di Montescaglioso e Pomarico, possono visitare e usare per attività educative o replicare in altri siti.

Il giardino didattico del Centro Visita di Pianelle. A partire dalle esperienze già realizzato è il progetto più impegnativo e complesso. L'area verde è costituita da circa 6.000 mq che circondano il Centro Visita realizzato dal Parco della Murgia Materana, nella ex scuola rurale del villaggio Pianelle creato con la Riforma Agraria nel territorio di Montescaglioso. Le zone verdi sono suddivise in più funzioni: il frutteto delle varietà antiche; il giardino delle officinali ed aromatiche; lo spazio della flora spontanea. Altri piccoli angoli sono di volta in volta dedicati a vari temi: il giardino roccioso; le tappezzanti a basso fabbisogno d'acqua. La conduzione del verde è realizzato con tecniche a basso impatto: sfalciatura del prato; lavorazioni proco profonde " a zappa "; produzione di compost derivante dalla biomassa prodotta. L'irrigazione è effettuato solo nei periodi più siccitosi dell'anno ed al momento della piantumazione ed utilizza l'acqua piovana immagazzinata da alcune cisterne. Non si utilizza acqua potabile per irrigare nè il frutteto nè il giardino. La piantumazione è stata effettuata privilegiando le tematiche della sostenibilità e della biodiversità. Le essenze presenti sono quelle tipiche del territorio.   






Condividi contenuti