sabato 18 novembre 2017

BASKET:SERIE C: MONTESCAGLIOSO CALA IL POKER

MONTESCAGLIOSO. Pesante ed inaspettato tonfo casalingo per la Sapa Montescaglioso. Ebbene si: questo si sarebbe potuto tranquillamente dire del match se fosse finito al terzo quarto di gioco. Fino a quel momento, infatti, il roster di Luciano Cotrufo aveva disputato una bruttissima gara e nessuno avrebbe immaginato un’ultima frazione così entusiasmante. Inizio quarto tempo: la Sapa è sotto di 9 punti ma nonostante tutto è incoraggiata dal numerosissimo pubblico sugli spalti. L’avvio è davvero infiammante, i locali sembrano crederci, recuperano lo svantaggio e le fasi di gioco iniziano a farsi concitate. Si susseguono spettacolari “bombe” da tre punti messe a segno dai soliti D’Ercole, Vignola e Acito: siamo a 6 minuti dalla fine ed il tabellone recita 47-47. I cori dei supporters non mancano, si fanno anzi più veementi e sicuramente costituiscono l’arma in più dei montesi. L’affondo decisivo si ha a un minuto dal termine, quando sempre Acito mette a segno un preciso tiro da tre punti (60-56). Negli ultimi secondi alla Sapa non resta che mantenere il vantaggio e portarsi a 8 punti in classifica.
(Daniele Dragonetti)
TABBELLINI DELLA PARTITA:
SAPA: Acito 19, D’Ercole 13, Paternoster, Zaccaro, Losito, Passarelli, Vignola 13, Franco, Resta D. 6, Resta G. 10, Larocca 7. All: Cotrufo
BARRA: Russelli 10, Falanga 6, Napolitano, Buono 4, Panariello, Marra 5, Varriale 12, Scognamiglio, Odone 14, Tredici 8. All: Falascioni
ARBITRI: Radicetti di Caserta e De Lucia di Santa Maria a Vico (Ce)
NOTE: parziali: 10-17; 23-35; 38-47; 69-61


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi