Benvenuto! Accedi o Registrati

In vino veritas 2005/06



Prodotti tipici alla cantina del Marchese. Degustazione dei prodotti locali. Presentazione dei vini in costume tradizionale.

La manifestazione “In Vino Veritas“ è un evento del Parco della Murgia Materana, Comune di Montescaglioso e Centro di Educazione Ambientale di Montescaglioso organizzato nel circuito delle cantine rupestri di Montescaglioso la seconda domenica di Giugno. Rientra nel programma del Parcomurgia Festival ed è organizzato come un percorso storico degustativo, finalizzato alla valorizzazione dei prodotti tipici del Parco e della Basilicata.

La manifestazione si svolge tra l’abbazia di S. Angelo e il percorso delle cantine rupestri a valle di Porta S. Angelo. Per l’occasione, si aprono al pubblico le cantine più suggestive dell’area: nei cortili antistanti, infatti, le aziende vinicole di Montescaglioso e della Basilicata, espongono e vendono la propria produzione, spesso associata a sapori e tradizioni gastronomiche locali e non. Per esempio nell’edizione 2006 è stata sperimentata con notevole successo l’associazione tra degustazione di Aglianico e cioccolato.

L’accesso alle cantine permette di conoscere uno degli aspetti più suggestivi del patrimonio storico – ambientale di Montescaglioso e del Parco Murgia. Gli ipogei di Porta S. Angelo sono di notevoli dimensioni ed ancora utilizzati per le funzioni originali, ovvero, lavorazione dell’uva e conservazione del vino. Le condizioni ambientali delle grotte profonde fino a 60 metri, la temperatura costante, l’assenza di soleggiamento diretto, permettono una buona conservazione del vino. Le strutture visitabili per l’occasione, tutte precedute da grandi cortili conservatisi intatti nella loro organizzazione, sono tra le più imponenti di Montescaglioso. La cantina del Marchese appartenuta ai feudatari di Montescaglioso realizzata nella seconda metà del secolo XVII con un cortile lastricato con ciottoli di fiume. La cantina Balsebre, conserva una particolarità: la presenza di gallerie di fuga scavate in fondo alla grotta permetteva, in caso di crollo dell’ingresso, caso abbastanza frequente, di trovare scampo passando in una delle cantine adiacenti. La cantina Contuzzi – Dalema (attualmente della famiglia Vinzi ) tra le più belle nella zona di Porta S. Angelo, conserva l’acciottolato ed il pergolato oltre a tutti i locali di servizi, cisterne, vasche per la fermentazione, ricavati nel cortile. Altra particolarità di questa cantina: è appartenuta gli avi dell’ex premier Massimo Dalema la cui famiglia è originaria di Miglionico ma anche di Montescaglioso ove discende dai Contuzzi.
Durante la manifestazione il pubblico può acquistare un ticket con il quale avrà accesso alle 10 cantine nelle quali degustare i vini proposti e i prodotti tipici. Il percorso enogastronomico è allietato da animazione di strada, concerti, mangiafuoco e teatro per i bambini, musiche tradizionali. In conclusione un evento musicale di rilievo: nel 2005 la “ Banda balcanica “ e nel 2006 i “ Terragnora “. Durante l’evento si svolgono seminari per la degustazione e la presentazione del vino durante i quali, vari esperti si susseguono nell’istruire i partecipanti nell’arte di conoscere vizi e virtù dei vini. L’evento ormai è un appuntamento forte dell’offerta turistica e culturale di Montescaglioso ed ha un pubblico stabile in continuo aumento.

Evento organizzato da: Parco Murgia Materana, Comune di Montescaglioso, CEA Montescaglioso. Testo e foto: Francesco Caputo (CEA Montescaglioso).






Condividi contenuti