mercoledì 13 dicembre 2017

s.rocco aiutaci tu

cari amici in questi giorni di festa non si fa altro che parlare di politica di amministrazioni e di comitato feste patronali è proprio quest ultimo l argomento piu ‘conosciuto mi diceva mio nonno o in bene o in male l importante è che se ne parli fin qui ci siamo ma dagli ultimi eventi questo proverbio non mi sembra appropriato arrivare ad una RISSA per aggiudicarsi l ASTA del carro trionfale ops chiedo scusa non si chiama asta ma GARA conosco tante gare ,di solidadieta, sportive, ma gare religiose non le ho mai sentite GAREGGIARE PER DEVOZIONE REGALANDO AL COMITATO TANTI SOLDI…..per poter avere l onore di guidare il carro trionfale con sopra il nostro santo patrono …. ma questa è la gara dei ricchi o dei devoti se un credente non ha i soldi non puo’ partecipare quindi non avrà mai l onore e il piacere di guidare il carro .Mi stupisce che il nostro DON  permetta tutto questo visto che come autorità religiosa potrebbe fare tanto per evitare che vengono meno quei valori cristiani in cui tante persone credono ancora  il SANTO è di tutti e nn spetta al comitato amministrarlo .Perchè tutto deve essere legato al denaro? la chiesa non vuole questo …la vogliamo chiamare OFFERTA … si ma con un minimo di 1500 euro allora non prendiamoci in giro cambiamo il regolamento cerchiamo di dare il vero senso religioso alla festa in fine concluderei dicendo VIVA MONTESCAGLIOSO, VIVA S.ROCCO                 VIA TONINO OLIVA           


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi