Basket: 8^giornata:C Reg Campania: Pielle Lucos – Pall. Arzano 77-68

Montescaglioso (MT) – Era prevista la solita festa dello sport a Montescaglioso dove un gruppo di amici con a capo l’instancabile Rocco Santarcangelo stanno cercando di creare entusiasmo in una piazza storica per la pallacanestro lucana. E’ così è stato, nonostante un piccolo incidente pre gara, dove gli arbitri, contrariamente alla norma, non hanno consentito allo speaker di operare in quanto non iscritto a referto. Ma a sopperire l’assenza di informazioni dai microfoni ed alla musica durante time out ed intervalli ci hanno pensato gli atleti locali in campo, interpretando una gara convincente con belle giocate che hanno deliziato il numeroso pubblico.

                Dopo aver ricevuto in dono il famoso “pane di Matera” assieme a tutta la squadra ospite, coach Ciampaglia parte con un quintetto “d’esperienza” con Barbato, Canzonieri, Capasso, Savarese e Dello Russo. Gli risponde Cotrufo con gli under Milovic e Vignola assieme a Castoro, Davide Resta e Larocca. Durante la prima frazione di gioco le squadre si studiano e ne esce un “botta e risposta” tra Canzonieri e Dello Russo da una parte e Davide Resta e Radovic dall’altra. Il quarto si conclude con un lieve vantaggio per i padroni di casa (17-15).

                Ad inizio secondo quarto i locali sembrano avere una marcia in più e allungano (27-19 al 14’) con Castoro, Vignola e Radovic in evidenza. Cotrufo “getta nella mischia” anche i giovani Passarelli e Paternoster che nelle gare precedenti hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione, facendo riposare a turno tutti. I viaggianti, sorpresi dalle giocate dei padroni di casa, rispondono affidando le finalizzazioni delle loro trame di gioco a Dello Russo, che assieme ad un ottimo Savarese, tengono i campani in gara effettuando una piccola rimonta al termine del quarto, che termina sul punteggio di 40-31.

                Al rientro in campo dall’intervallo lungo i ragazzi di Cotrufo continuano a macinare gioco con grande intensità, nonostante la pressione difensiva a tutto campo degli avversari. Qualche leggerezza dei locali in fase difensiva consente agli ospiti di rimanere attaccati alla gara che, all’ultimo riposo, vede la Pielle Lucos in vantaggio di 11 lunghezze (56-45).

                Ad inizio ultimo quarto Cotrufo ripropone lo “starting five” che, peraltro, dimostra di essere ancora fresco per le numerose rotazioni effettuate. La gara prende un’evidente piega favorevole per i materani che esordiscono con due triple di Giuseppe e Davide  Resta e con le giocate di un’incontenibile Castoro. A poco più di due giri di lancette dal termine sono quasi venti i punti di vantaggio per i lucani (72-53). Ma gli ospiti hanno una reazione d’orgoglio e, con a capo un instancabile Savarese, piazzano un break di 9-0 riaccendendo flebili speranze di rimonta. Al suono dell’ultima sirena il tabellone segna 77-68.

                Spettatori soddisfatti, al termine della gara, per ave visto dalle squadre giocare una bella pallacanestro e per aver conquistato in solitario la vetta della classifica per il concomitante  turno di riposo dello Stabia.

                Ma il patron Rocco Santarcangelo placa gli entusiasmi:”Siamo una squadra giovane e possiamo essere oggetto di alti e bassi. Questo è chiaramente un momento favorevole. Peraltro siamo inaspettatamente e per la prima volta nella nostra storia, soli in vetta alla classifica. Ma dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti e restare con i piedi per terra. Nel nostro roster non vi sono campioni, sono tutti ragazzi giovani ed umili che durante la settimana lavorano duro. Dobbiamo ringraziare Coach Cotrufo per aver plasmato questa giovane squadra, creata per puntare ad una salvezza, in un gruppo che ci sta dando tante soddisfazioni. Queste vittorie serviranno a mettere fieno in cascina e compensare i periodi negativi”.

                Va dato atto al massimo dirigente del sodalizio lucano di aver avviato nel centro della provincia di Matera un progetto che mira allo sviluppo della pratica della pallacanestro. Infatti oltre alla C maschile, ha portato a Montescaglioso la C femminile e sono ormai partiti i corsi di basket giovanile e minibasket che stanno avvicinando tanti ragazzi e bambini alla pratica della pallacanestro.               

                Il prossimo turno vedrà impegnati i ragazzi di Cotrufo sabato 17 novembre a Napoli, nel difficile confronto contro la Megaride di coach Barresi.

 

 

Questi i tabellini di gara:

PIELLE LUCOS – PALL. ARZANO 77-68

PIELLE LUCOS:Di Marzio ne, Castoro 18, Resta D. 23, Resta G. 3, Vignola 12, D’Agostino ne, Paternoster, Passarelli, Marchitelli ne, Larocca 8, Radovic 13. All. Cotrufo.

NUOVA PALL. ARZANO: Canzonieri 7, Barbato 11, Renella 2, Capasso 2, Mancino ne, De Rosa, Savarese 13, Dello Russo 23, Russiello ne, Manfra ne, Starace, Rinaldi 10. All. Ciampaglia.

Arbitri: Faiella e Prisco di Nocera Inferiore (SA).

Parziali: 17-15, 23-16 (40-31), 16-14 (56-45), 21-23 (77-68).

Note: spettatori circa 200, usciti per 5 falli Resta G. (Pielle Lucos) e Capasso (Arzano). Espulso per proteste l’allenatore dell’Arzano Ciampaglia

Raffaele Capobianco

Addetto Stampa Pielle Lucos


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi