sabato 18 novembre 2017

La Basilicata dei miserabili col cappello in mano

E’ stucchevole la discussione sui fondi europei che tra il 2014 e il 2020 approderanno in Basilicata. E’ stucchevole che in base al dibattito in corso a Roma, al Ministero per la coesione territoriale, si ponga l’accento sul fatto che potrebbe essere solo di  “800 milioni” piuttosto che di “un miliardo” il bottino che giungerà da queste parti. Ma è……….

 

http://basilicata.basilicata24.it/lopinione/sculacciate/basilicata-miserabili-col-cappello-mano-11185.php


Commenti da Facebook

7 Commenti

  1. Montesi a Cinque Stelle

    E si, cercasi autoparco comunale per i pulman della FAL e per gli scuolabus lasciati sotto le intemperie e soprattutto senza alcuna custodia. Amici montesi per farla breve e senza perderci in chiacchiere basta che vi facciate un bel giro nei pressi dell’area cimiteriale per vedere incustoditi i pulman della FAL e, un giro nell’area recintata del palazzetto dello sport dove sono parcheggiati gli scuolabus, area molto frequentata da gente “anche proveniente da altri paesi” che entra ed esce tranquillamente. Ora ci chiediamo e vi chiediamo cari amministratori, a parte le intemperie cui sono soggetti gli autobus che possono creare problematiche secondarie, ma se qualcuno dovesse manomettere questi autobus vi rendete conto della responsabilità cui andrete incontro? Avetes venduto l’autoparco comunale e cosa si è tratto? Un fico secco! Comunque sia, su questa storia andremo avanti e non staremo mica a guardare cari amministratori, almeno noi non lo faremo…..

    1. nunziofini

      Purtroppo è vero ! La comunità di montescaglioso è rimasta senza “autoparco” . cè da fare una precisazione a tal punto , la vendità dell’autoparco comunale è stata un’operazione fatta dalla ex amministrazione comunale , una delle ultime bravate , una manovra eseguita qualche mese prima dello scadere del mandato , fatta per recuperare un pò di spiccioli . L’attuale amministrazione ha lottato per annullare la conpraventità ma non cè l’ha fatta ,  le carte e la procedura burocratica della compraventità si trovavano già a una stadio avanzato e non si è potuto fare nulla per riportare la struttura a bene comunale . Si montescalioso si ritrova un bel “fico  secco” , niente struttura e niente soldi( solo un’accounto sull’immobile  ) ma è bene informare gli utenti di Monte.net e i cittadini montesi di come stanno realmente le cose …..

        1. Assedio

          Personalmente non avete per niente mostrato fiducia al popolo montese nelle vecchie Votazioni comuali,forse perchè non esistevate? ma comunque ho provato a capirvi,voi del M5S ma avete il brutto vizio di insultare e far credere che allo stesso momento siete il partito della salvezza, i perbenisti.. 

           5S voglio ricordarvi che siete all’ opposizione perché vi ci siete voluti andare voi (x colpa di Beppe che dirige tutto il gregge).Ricorda che a lamentarsi (come fa grillo( voi), anche insultando pesantemente) son capaci tutti

          1. Montesi a Cinque Stelle

            Senti Assedio di “non sappiamo di cosa” non abbiamo insultato nessuno, ma si è voluto rimarcare un problema che potrebbe forse riguardare anche te oggi o domani se avrai dei figli. Per il resto noi parliamo di fagioli e tu rispondi di patate bohhh

  2. cittadinoattivo

    Carissimo Nunzio Fini,

    Mi spiace tanto ma il compitino a casa l’hai eseguito male o, evidentemente, chi ti ha suggerito ne sá quantomeno ancor meno (e scusate la ripetizione) di te.

    Non voglio entrare nel merito politico della vicenda o analizzare la convenienza o meno di tale vendita ma un dato numerico e (congiunzione) certamente doveroso, per fare chiarezza, é necessario.

    Menti sapendo di mentire o, molto probabile, menti in buona fede defraudato dal tuo suggeritore…

    Parlano i numeri, parla il bilancio…

    Capitolo di bilancio, amministrazione Silvaggi:

    Entrate vendita autoparco: euro527.325,81; + 53.835,81 rispetto alla base d’asta (bada bene cifra di entrata per intero e quindi non un semplice acconto. La ditta Expotech ha dunque pagato tutto x intero senza acconti)

     

    Uscite: pagamenti spese correnti (che tradotto vuol dire “stipendi personale”…)

     

    Ergo senza quell’entrata chissá cosa avrebbe fatto l’attuale amministrazione, la quale vive senza un un progetto.

    E basti vedere le continue liti interne, i cambi di giunta, consiglieri che non si presentano in consiglio ecc

     

    La precedente amministrazione, perlomeno a riguardo, aveva un progetto che avrebbe fatto la fortuna di molti.

    E a dirlo non sono io…sempre i numeri…

    Ultimo bilancio amministrazione Zito:

    Entrate: vendita autoparco euro 527.835,31

    Uscite: realizzazione PISCINA COMUNALE euro 527.835,31

     

    Ps: dimenticavo un altro dato da ridere…scusa Nunzio ma pensandoci, che MI DICI MAI?

    Con la vendita dell`autoparco i mezzi comunali sono all’agghiaccio???

    Falso. 

    Nei capannoni (erano due divisi) c’erano mezzi non comunali (ditta Avvenire) che comunque sono ora conservati presso l’ex elettrauto (ma la cosa non interessa il comune); i soli mezzi comunali erano: scuolabus ed il camion-cestello degli elettricisti.

    Orbene:

    1) scuolabus sono ora parcheggiati presso un’autocarrozzeria di Montescaglioso (era comunque un vostro interesse trovarne una soluzione)

    2) camion elettricisti é parcheggiato presso i garage dell’ex comune

    1. nunziofini

      non accetto spiegazioni dagli account falsi . mettete i vostri nomi . lo dico qui  , nel gruppo facebook pinuccio ricordati che sei il nostro sindaco e qualunque altro sito . siamo tutti bravi a parlare dietro account falsi . potrei anche io creare un account falso e accusare gente , dire puttanate tanto non metto la faccia .,. ma non è così . invito l’admin di monte.net a cancellare gli account falsi

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi