sabato 23 settembre 2017

IL FALSO MORALITA’ (FRANCO LOMONACO)

Sono un cittadino attivo che segue e legge spesso montescagliosonet e che si interessa attivamente alla vità della mia citta. Da un paio di mesi a questa parte sto seguendo attentamente i post di FRANCO LOMONACO. Codesto personaggio si presenta e si alza come il moralista, l’uomo puro e libero di montescaglioso, possiamo chiamarlo il paladino della giustizia;  é presente a tutte le manifestazioni a tutti gli eventi ed è sempre in prima linea in tutte le battaglie. IO MI CHIEDO MA STIAMO SCHERZANDO? MA SIAMO STUPIDI? IL COSIDETTO PALADINO DELLA GIUSTIZIA PER ANNI HA LAVORATO CON L’AMMINISTRAZIONE DI CENTRO DESTRA COME GRAFICO PROMOTER PERCEPENDO OLTRE 20000 EURO DI DENARO PUBBLICO….ED ORA SI MANIFESTA COME CITTADINO LIBERO, CONTRO LA CODESTA AMMINISTRAZIONE CHE NON GLI HA DATO INCARICHI PUBBLICI……..MI DISPIACE MA IO NON CI STO, SIGNOR FRANCO LOMONACO, NOI MONTESI NON SIAMO STUPIDI E NE FESSI, INOLTRE LE VOGLIO RICORDARE CHE PER PIU ANNI HA GESTITO UNA PARTE DELL’ABBAZIA NON RENDENDO NESSUN BENEFICIO ALLA COMUNITà MA SOLO A LEI STESSO, SI STIA ZITTO, PERCHè PRIMA DI PARLARE BISOGNA GUARDARSI IN CASA PROPRIA E LEI SI DEVE GUARDARE VERAMENTE ATTENTAMENTE, SALUTI UN CITTADINO ATTIVO ED ATTENTO.


Commenti da Facebook

8 Commenti

  1. antonio.damelio

    Il Signor Lomonaco non solo ha ricevuto incarichi pubblici in passato ma da un recente post sul mondo virtuale di facebook risulta entrare nella lista dei  non pagatori , inoltre sulle sue allusioni posso soltanto dire che sono solo un semplice cittadino stufo della politica , di persone come lei che cercano di infiltrarsi in quei meandri oscuri , passando da movimenti , liste civiche e partiti in base al momento . non so ma giudico il suo orientamento politico molto farraginoso o meglio ( mare magnum ) cambia a seconda del piatto in tavola . inoltre le tengo a dire che l’identik lo faccia alla sua coscienza che negli anni sta mettendo all’angolo per far spazio a qualcosa luccicante come il dio moneta

     

    riporto commento facebook nascondendo il nome di colui che l’ha scritto

  2. webmaster

    Trovo di cattivo gusto e spiacevole quanto leggo in questo post e nei successivi commenti. Contrario alla censura in ogni sua forma (soprattutto su critiche verso persone che fanno politica attiva) non cancello nulla, come già fatto in passato per contenuti anche più pesanti. Ritengo però che un attacco personale così forte verso un cittadino che neanche ricopre cariche pubbliche richieda almeno il coraggio di un nome e cognome. Contrariamente ogni critica è un’offesa all’intelligenza di noi tutti.

    1. Wiseman

      condivido appieno il post di Ciffo, e, mi cadono le braccia, se un giovane (?) che si definisce cittadino attivo e attento, trova in una persona sola tutte le nefandezze delle varie attività locali, politiche e non, e le descrive in un italiano molto approssimato (volutamente?) e, peraltro sembra così bene informato, perchè usare montenet per le sue esternazioni? 

      Perchè non si attiva veramente presso le sedi preposte? perchè non sta più attento a gettare fango sulle persone nella maniera più vigliacca che possa esistere: l’anonimato?

      Se questo è il nuovo che avanza…..

      Aldo Suglia

  3. drago88

    Mi fa molto male leggere come a Montescaglioso siamo caduti in basso. Mi astengo dal commentare.
    Ricordo che il secondo punto all’ordine del giorno del consiglio comunale di domani (richiesto dalla minoranza) cita: DICHIARAZIONE DI OXFORD SULLA LIBERTA’ DI PENSIERO O DI ESPRESSIONE (non è casuale ma riprende un caso che sollevò Franco Mazzocoli in estate).

     

    DANIELE DRAGONETTI

  4. cittadinoattivo

    Credo che le truffe ai cittadini siano proprio altra cosa.
    Magari pagare dipendenti comunali (o in comodato) con i soldi della frana. Ma non è il caso di continuare.
    Credo la gente leggerà e si renderà conto di dove sia l’assurdo. Resta un dato: il profondo sconcerto.

    Invito Franco a non rispondere nemmeno.

    un saluto, Rocco

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi