Benvenuto! Accedi o Registrati

Toponimi territorio



I toponimi sul territorio di Montescaglioso.

Una raccolta di toponimi antichi o ancora in uso sul territorio di Montescaglioso, documentati nella tradizione orale ma anche e soprattutto nelle fonti antiche.

Avenella.

Bocche di Mezzo.

Bracata (La) - A'vracat. Versante est della Carrera molto vicini al paese. Pianori leggermente terrazzati arborati.

Campagnolo.

Campanaro.

Canale.

Cannezzano.

Capoiazzo.

Castellano.

Cermignano.

Chiancarelle.

Cinque Bocche.

Coste del fico.

Cozzo Presepe.

Cugno della Volta.

Difesa.

Festola.

Fiumicello.

Fontana del Fico.

Fontana del Grillo.

Fontana di Garza.

Gallo.

Gaudello.

Gravina.

Giannina.

Gravinella.

Imperatore

Isca dell'Arena. Isca l'aren'. Parte della più vasta contrada della Dogana, nella valle del Bradano ai piedi del versante occidentale di Montescaglioso. Terre anticamente suddivisi tra Benedettini che vi avevano eretto la cappella di S. Scolastica, l'Università (il Comune) ed il Marchese Cattaneo. 

Lago del Lupo.

Lama d'Arco.

Lama dell'Inferno.

Lama di Mille - Lam'd'mill. Propaggine della Difesa S. Biagio, degradante verso la valle del Bradano.

Lucito.

Madonna della Nova.

Messerleone - Massrglion'. Versante est della Carrera. Toponimo attestato in numerosi documenti tra i secoli XVI e XVIII probabilmente derivante dal nome di un antico proprietario.

Molinello.

Monte Vetere.

Murro - Murr'. Contrada lungo il versante occidentale della Carrera. Il toponimo è presente, associato alla chiesa di S. Lorenzo, nelle carte medievali dell'abbazia. Era il più grande feudo del monastero e si estendeva fino al Vetrano ed alla Festola. Attualmente il toponimo indica solo la zona intorno ai resti della masseria di Murro accorpata alla chiesa di S. Lorenzo tuttora esistente. Il sito, indicato con il solo nome di S. Lorenzo, è attestato nell'anno 893 come proprietà dell'abbazia benedettina di S. Vincenzo al Volturno nel Molise. Dal secolo Xi appare sempre come prorpietà dell'abbazia di Montescaglioso. Zona caratterizzata da un profodno canalone ricco di sorgenti e coperto da leccete, macchia mediterranea ed uliveti. 

Oliveto dei Monaci (L') - 'A 'Lvita d' l' munuac'. Lungo la Carrera sul versante est. Fondo rurale appartenuto ai Benedettini di S. Angelo con al centro un antico casile fortificato eretto nei primi decenni del sec. XVII. Tutta l'area conserva piante di ulivi tra le più vecchie del paese.   

Paritiello.

Patolino.

Perito.

Pesco di Juso.

Pesco S. Pietro.

Pezzo dell'Asso. 

Pezzo di cacio (Il) - 'A' Piezz'u cas. Zona immediatamente a valle di Monte Vetere, versante sud, dominato da una formazione argillosa che a causa dell'erosione del vento e dell'acqua richiama la forma di un formaggio. Spettacolare area di profondi calanchi.

Piantata.

Ponte di Ferro.

Portico.

Pozzo Casella.

Salati.

San Canio - Sant' Canio. Vasta area che dalla Gravina, appena sotto Montescaglioso, sale verso la Carrera. Prende il nome dalla cappella omonima dedicata al titolare della Diocesi di Acerenza della quale afceva parte Montescaglioso, aggregata all'attuale masseria Contangelo e da un grande fondo rurale appartenuto alla Chiesa Madre. Terreni piantumati ad arboreti ed a vigneti. Nella parte più alta della contrada esite la fontana ed abbeveratoio di S. Canio, le cui sorgive producono le migliori acque di Montescaglioso.

San Primo.

Santa Caterina.

Sant'Agata - Sant'Ait'. Versante occidentale della Carrera. Prende il nome dal casile con cappella appartenuto ai Benedettini di S. Angelo. Terrazzamenti arborati e piantati a vigneto e profonde forre fittamente coperto da leccete e pinete. Contrada contigua ad un antico percorso che scende dal paese verso la valle del Bradano. 

San Marco.

San Nicola.

San Salvatore.

Sant' Agnese.

Santa Lucia.

Sant'Andrea.

San Tommaso.

San Vito - Sant'Vit'. Parte rilevante del più ampio feudo del Vetrano. Prende il nome dalla cappella omonima ancora esistente che nel nel secolo XI appartiene alla abbazia della SS. Trinità di Venosa e su lfinire del sec. XIII è assegnata all'abbazia di Montescaglioso.

Scalancato - U' Scalancat'. Sul versante ovest della Carrera. La zona prende il nome da una ampia depressione del terreno che raccoglie le acque piovane della zona ed alcune sorgive, fino a formare un minuscolo lago. 

Serra Cavallo.

Serra Maggiore.

Sterpina.

Tinto.

Tre Confini.

Vallecupa.

Vetrano.

Vignali.

Visciglito.






Condividi contenuti