sabato 16 dicembre 2017

Grazie di cuore!!!

Fra’ Antonio Triggiante ci ha contattato via mail dopo il post “In Mozambico con Fra Antonio Triggiante” di qualche giorno fa.

Rinnovo l’invito ad aiutare questo nostro compaesano. Spero che Montescaglioso.NET possa stabilire una collaborazione duratura con lui e tutti quelli che aiutano la cooperativa Quellimane.
Provate voi stessi a contattarlo direttamente. Scrivetegli… magari aiutare lui e la cooperativa potrebbe essere più facile di quanto pensiamo. Questa è la sua e-mail: frantoniot@hotmail.com.

Pubblico qui la sua lettera:

 


 

Grazie di cuore!!!

Caro Felice,
non puoi immaginare che emozione abbia provato nel vedere in Internet gli auguri per il mio compleanno e scoprire la vicinanza di tante persone che apprezzano l’operato dei missionari in terre tanto lontane.
Mi hanno commosso i commenti dei notri paesani e ti confesso che le parole dei giovani sono per me una carica ad andare avanti, ad affrontare le difficoltà che qui sin incontrano ogni giorno per aiutare questo popolo ad uscire dalla povertà culturale in cui vive, che non permette loro di usufruire dei diritti inalienabili che spetterebbero loro e dei quali non sono, ovviamente, a conoscenza.
Anche la vostra offerta è molto gradita, perchè ogni vostro piccolo gesto di carità( la rinuncia di una pizza, la scelta di devolvere una piccola parte dei soldi ricevuti per un’anniversario o un’occasione speciale, un caffe in meno al giorno) possono garantire un futuro concretamente migliore a questi nostri fratelli.
Volete qualche esempio???Il salario di un operaio si aggira intorno ai 75 centesimi al giorno, un professore guadagna 30 euro al mese, con 5 centesimi garantiamo un pasto ad un bambino della casa famiglia,…….Quest’elenco di cifre , che evidentemente contrastano con la nostra visone occidentale dei numeri e della realtà,potrebbe essere infinto.
Ma non ti ho scritto per lamentarmi, per piangere e farvi piangere, ma innanzitutto per ringraziarvi del sostegno morale, dell’amicizia e del calore umano che mi hai dimostrato e (attraverso la pubblicazione in Internet delle informazioni riguardanti la Cooperativa Ceramica)hai consentito a molti altri di dimostrare.In secondo luogo, colgo l’occasione per invitare te e tutti i ragazzi( e non solo) di Monetscaglioso che vogliono venire qui in Mozambico a condividere questa avventura, a non avere paura, a contattarmi per organizzare una bella esperienza( come quella che stiamo facendo in questi gironi con Luciana e 3 ragazze italiane che mi stanno aiutando nella Casa Famiglia, nella Scuola dei Martiri e nella Nuova Scuola Arte e Mestieri).
Spero di rimanre in contatto con te e che anche altri montesi mi scrivano( non sono cosi bravo da registrami sul sito e da qui è piu facile leggere email che entare nei siti).Se vuoi puoi pubblicare questa lettera fai pure.

Pace e bene.

Fra Antonio Triggiante


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi