giovedì 21 settembre 2017


Commenti da Facebook

Post source :

1 Commmento

  1. Francesco Lo Monaco

    Mercoledì 21 settembre 2016 alle ore 18,30 

    LE RAGIONI DEL NO – Ugo De Siervo a Matera

    ———————

    E’ nata come iniziativa spontanea di base, senza vessilli di partito o di associazioni, l’idea che fosse indispensabile e non piu’ rimandabile un confronto autorevole sui temi dell’ormai prossimo referendum confermativo della riforma costituzionale.


    Il prof. Ugo De Siervo, Presidente emerito della Corte Costituzionale, ha accettato dunque l’invito di venire a parlare delle ragioni del NO nella data simbolo della resistenza e della affermazione dei principi ispiratori della carta costituzionale, in un luogo fortemente evocativo.


    Mercoledì 21 settembre 2016 alle ore 18,30 presso la Fondazione “Le Monacelle”, in Via Riscatto a Matera, il professor Ugo De Siervo dialoghera’ con Marco Guida dell’Ufficio Gip del Tribunale di Bari, spiegando in maniera discorsiva che “vi sono motivi molto seri per impegnarsi contro una riforma costituzionale che purtroppo non risolverebbe molti problemi che dice di voler affrontare e che addirittura produrrebbe nuovi gravi danni alle nostre istituzioni democratiche: occorre, in particolare, evitare di introdurre norme e istituzioni inadeguate, inefficaci o indegne di una piena e moderna democrazia”.


    La formula dell’incontro e’ stata pensata per favorire la comprensione dei contenuti della modifica costituzionale, sul merito dei quali sino a questo momento l’informazione non e’ sempre stata precisa come avrebbe dovuto. E dunque capace di chiarire le criticita’ della riforma anche per quelli che siano ancora dubbiosi.


    A conclusione della serata, Ulderico Pesce regalera’ ai presenti un cameo per onorare il ricordo delle vittime del 21 settembre.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi