martedì 12 dicembre 2017

Montescaglioso, 633à Fiera di San Michele Arcangelo

Nella giornata di domenica 25 settembre la Città di Montescaglioso ospiterà la Fiera di San Michele Arcangelo presso l’omonima Abbazia a partire dalle ore 19.00. L’idea nasce dal desiderio di riportare in vita un appuntamento storico dei monaci benedettini in occasione delle festività dedicate all’Arcangelo Michele; ad oggi questa rappresenterebbe la 663° edizione. L’amministrazione comunale, grazie all’importante sforzo degli assessori Oliva e Scaramuzzo, intende ripristinare l’antica manifestazione come occasione di promozione di tutto il comparto enogastronomico, valorizzando le produzioni tipiche del territorio.  L’iniziativa è volta a promuovere, rafforzare e consolidare l’offerta del sistema turistico-rurale stimolata da un’opinione pubblica sempre più sensibile alle tematiche dell’eco-sostenibilità e della diversità, a promuovere la conoscenza dei prodotti a qualità certificata, a promuovere l’accesso dei prodotti sul mercato internazionale e contribuire alla diffusione della cultura alimentare. La Fiera si svolgerà all’interno dei due Chiostri dell’Abbazia opportunamente allestiti con stand espositivi e banchetti per le degustazioni. Ogni espositore avrà a disposizione uno spazio dove potrà mettere in mostra i suoi prodotti ed organizzare in maniera autonoma le modalità di degustazione.  IL SINDACO Vincenzo ZITO
Nella giornata di domenica 25 settembre la Città di Montescaglioso ospiterà la Fiera di San Michele Arcangelo presso l’omonima Abbazia a partire dalle ore 19.00.
L’idea nasce dal desiderio di riportare in vita un appuntamento storico dei monaci benedettini in occasione delle festività dedicate all’Arcangelo Michele; ad oggi questa rappresenterebbe la 663° edizione.
L’amministrazione comunale, grazie all’importante sforzo degli assessori Oliva e Scaramuzzo, intende ripristinare l’antica manifestazione come occasione di promozione di tutto il comparto enogastronomico, valorizzando le produzioni tipiche del territorio.
L’iniziativa è volta a promuovere, rafforzare e consolidare l’offerta del sistema turistico-rurale stimolata da un’opinione pubblica sempre più sensibile alle tematiche dell’eco-sostenibilità e della diversità, a promuovere la conoscenza dei prodotti a qualità certificata, a promuovere l’accesso dei prodotti sul mercato internazionale e contribuire alla diffusione della cultura alimentare.
La Fiera si svolgerà all’interno dei due Chiostri dell’Abbazia opportunamente allestiti con stand espositivi e banchetti per le degustazioni. Ogni espositore avrà a disposizione uno spazio dove potrà mettere in mostra i suoi prodotti ed organizzare in maniera autonoma le modalità di degustazione.
IL SINDACO
Vincenzo ZITO

Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi