martedì 19 settembre 2017

Diavolo di un montese!

La storia della nostra emigrazione non finisce di riservare sorprese!

Ecco ad esempio dove era andato a finire nei primi del Novecento, Pasquale Guadagno, un imprenditore montese che nell’aprile del 1927 viene naturalizzato cittadino del Madagascar dove aveva generato un figlio, Giuseppe, nato a Tananarive nel 1906. Il che significa che vi risiedeva da oltre venti anni insieme alla famiglia e che, presumibilmente, aveva sposato una donna del luogo dal momento che mancano riferimenti all’analogo atto nei confronti di costei.

export-1

export-2export

Sarebbe stato bello sapere come mai fosse finito in una terra così lontana e di difficile approdo.

Qualche lontano parente ne sa qualcosa?


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi