mercoledì 20 settembre 2017

Garibaldini montesi

Garibaldini montesi

Grazie a istituti di ricerca che non si occupano, come avviene da noi, quasi soltanto di storia ecclesiastica, è stato possibile dare un nome e un cognome a tutti coloro che, nell’estate del 1860, si associarono a Don Peppe Garibaldi nelle battaglie finali per la cacciata dei Borbone dal Regno di Napoli: circa 35.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia e qualcuno anche da fuori. Si trattò del più grande esercito di volontari che si fosse mai raccolto fino ad allora, con tutte le caratteristiche, positive e negative degli eserciti volontari.

All’epopea garibaldina nel Sud Italia continentale, la Basilicata diede un contributo del tutto particolare. Prima di tutto poichè il 18 agosto, con l’insurrezione di Potenza, si liberò da sola – auspici anche le informazioni sui movimenti delle truppe che il futuro ministro Pietro Lacava, allora funzionario dell’ufficio telegrafico di Napoli, faceva arrivare al comitato insurrezionale – dal presidio della guarnigione borbonica. E inoltre per l’alto numero – 336 – di volontari che successivamente si accodarono al Generalissimo in marcia verso Napoli.

Dodici di questi, i cui nomi riportiamo di seguito, erano montesi. Approfondendo la ricerca sui nominativi dal cognome montese per i quali non risulta il paese di nascita, si potrebbero forse aggiungere all’elenco ancora quattro o cinque elementi, ma per ora accontentiamoci di ciò che è certo.

Come si vedrà i cognomi erano spesso riportati in modo inesatto e in un caso risulta lo stesso padre e la stessa madre per due persone dal cognome diverso (un Capirro che non esiste nell’anagrafe montese e un Salcuci/Salucci che corrisponde probabilmente a un Salluce).

Cognome e nome corretto paternità maternità Anno nascita
Andrioli/Andrinelli Andriulli Prospero Fini Giuseppina 1844
Capirro Pietro Carriero? Giuseppe Fortunato Rosalia 1840?
Cotugno Giovanni Nunzio Colanieta (?) Grazia
Dilalio Graziano Dell’Aglio? Vincenzo Oliva maria
Di Loglio/Di luglio DellAglio? Vincenzo Difaro (?) Maria 1839
Giacumbo Carmine Francesco Distasi AnnaLucia 1845
Lamanna Camillo Raffaele

Sellitti Lucrezia

 

1845
Lomonaco Vito Giuseppe Carriero Grazia
Meraldo Francesco Miraldi Giuseppe Nalogna (?) Eugenia
Minzella Rocco Menzella Mauro Chiara Rosalia 1805
Muscillo Francesco Musillo Angelo Mazzoccoli Rosa
Salcuci/Salucci Francesco Salluce Giuseppe Fortunato Rosalia 1840

 

Tutti combatterono nella Divisione 17° Medici, Brigata 4°Basilicata, Reggimento 1°Caravà. Molti ebbero il grado di Cacciatore.

Fonte: http://archiviodistatotorino.beniculturali.it/Site/index.php/it/progetti/schedatura/garibaldini

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi