giovedì 19 ottobre 2017

Incontro a Potenza emergenza frana

Nonostante le difficili condizioni climatiche degli ultimi giorni, nella mattinata di lunedì 9 gennaio, presso la sede della Direzione Generale della Presidenza della Giunta Regionale, si è riunito, come da programma, il tavolo tecnico istituzionale inerente alla fase esecutiva dell’emergenza frana. L’incontro, convocato dal Governatore Marcello Pittella su richiesta del Primo Cittadino montese, ha visto la presenza del Sindaco Vincenzo Zito, del Caposettore LL. PP. del Comune di Montescaglioso Francesco Paolo Cifarelli, del Direttore Generale della Presidenza della Giunta Vito Marsico, del Commissario Straordinario al Dissesto Idrogeologico di Basilicata Gerardo Calvello, dei Responsabili Regionali Ufficio di Protezione Civile Anna Maria Cebbia ed Antonio Contrisano, del Responsabile Ufficio Regionale Difesa del Suolo Angelo La Notte e dal Presidente del Cottam (Comitato Tutela Ambiente Territorio Montescaglioso) Giovanni Mianulli. Tra le tematiche discusse ed approfondite, si è parlato dell’importante somma di € 2.600.000 già in possesso del Comune e dello stanziamento di altri € 1.500.000 ca per l’apertura dei fossati. Successivamente si sono poste le basi per il completamento della messa in sicurezza ed il consolidamento definitivo dell’intero versante della frana, con interventi sulla corona e sul fossato Capoiazzo e Cinque Bocche per un importo di oltre € 6.000.000. Il Comune di Montescaglioso si è impegnato a predisporre i progetti esecutivi, in accordo con l’Università di Basilicata, per l’apertura dei fossati entro la fine del mese, al fine di procedere urgentemente agli appalti e, dunque, consentire l’inizio dei lavori. Per il finanziamento più corposo di € 6.000.000, il Sindaco Zito ha confermato che saranno subito trasmessi alla Regione Basilicata tutti i preliminari necessari per poter attingere ai fondi Rendis (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo). Prima della chiusura dei lavori si è discusso della delocalizzazione degli opifici presenti nella zona: l’impegno della Regione è di portare la problematica in seno alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Presidente Cottam Giovanni Mianulli, attraverso una nota, si è detto soddisfatto per aver assistito ad una discussione cordiale e costruttiva tra gli enti. Ha poi ringraziato il Sindaco per l’attenzione e la disponibilità dimostrata, rimarcando la necessità di tenere alta l’attenzione per poter concretizzare misure di stabilizzazione e di sicurezza del territorio.

 

IL SINDACO

Vincenzo ZITO


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi