martedì 17 ottobre 2017

Basket Montescaglioso Athena Club alla ricerca della prima vittoria

fb_img_1481858225226

Il team di coach Santarcangelo ha una buona occasione, in trasferta a Vietri.

Si e gia’ disputato quasi interamente il girone di andata salvo la giornata di oggi dedicata al recupero della penultima giornata in calendario non disputata per neve, e ancora la Cestistica Athena Club non è riuscito a incamerare i due punti. Dopo la confortante prestazione nella gara di esordio contro la quotata Basilicata Sport.it Potenza giocata ad alti livelli ma persa per inesperienza, I ragazzi di coach Santarcangelo hanno dovuto incassare altre sei sconfitte complici i tanti infortuni e una squadra quasi completamente fatta da tanti ragazzi che si sono avvicinati da poco tempo alla palla a spicchi,che comunque migliorano allenamento dopo allenamento e partita dopo partita affrontando formazioni esperte e compatte, formate da giocatori che da anni giocano insieme. Per i ragazzi di coach Santarcangelo sarà ancora lungo il cammino prima che le indubbie potenzialità tecniche dei singoli riescano ad amalgamarsi per creare una squadra pericolosa.

In questo quadro la trasferta di sabato prossimo a Vietri sembra ottimale per fare qualche passo avanti. Anche la compagine Vietrese è reduce da sette sconfitte consecutive e quindi affianca la Cestistica Athena Club sull’ultimo scalino della classifica. Un avversario che potrebbe essere alla portata dei cestisti biancazzurri ma per raggiungere il primo successo dovranno fare particolare attenzione a non ripetere le ingenuità emerse nella gara contro il Bernalda, cercando contemporaneamente di privilegiare il gioco di squadra rispetto a quello individuale. Chi perde rischia di diventare il fanalino di coda della classifica che, anche se siamo alla fine del girone di andata, non è un ruolo particolarmente amato. Coach Santarcangelo, sensibile anche a questo aspetto, ha fatto lavorare sodo i suoi ragazzi questa settimana nel tentativo di smussare le asperità più evidenti, pur avendo la consapevolezza che ci vorrà ancora del tempo prima di diventare veramente competitivi.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi