venerdì 22 settembre 2017

Contratto di acquisto di terreno per la costruzione del campo sportivo

Dopo varie vicissitudini, protrattesi dal 1927, come vedremo, si giunge finalmente a stipulare il contratto di acquisto del terreno su cui far nascere il campo sportivo che, in regime fascista, fu chiamato “Campo sportivo del Littorio”.

Il contratto fu stipulato alla presenza del podestà Biagio Lupo, del segretario comunale autorizzato al rogito, Cosimo Lucchese,  dei venditori Nicola Menzano, Antonia Menzano e Rocco Luigi Menzella e dei testimoni Tommaso Masciandaro e Angelo Andriulli.

Il terreno composto di tre zone contigue e sito in contrada S.Lucia-Carrera fu acquistato dal Comune di Montescaglioso per lire 12.641,20. Il terreno acquistato aveva un’estensione di ettari 1,2155, secondo la planimetria compilata dal geometra comunale Angelo Dichio e fu in parte pagato a partire dal 1930. In questi giorni vedremo come si giunge alla definizione dell’atto.



Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi