giovedì 27 luglio 2017

VOLLEY MONTESCAGLIOSO LA SALVEZZA DELLA VIS SEVERIANA- CAFFE’ GALLITELLI PASSA PER IL PALAWOJTYLA

Il cammino della Vis Severiana- Caffe’ Gallitelli verso la permanenza in serie C è fatta ancora di sei importanti tappe, nelle quali occorre fare fronte compatto, remare tutti nella stessa direzione e contare sull’aiuto ed il sostegno di tutto l’ambiente.
La prossima tappa, al PalaWojtyla, e’ quella di un importanza basilare per guadagnare ottimismo, dopo le ultime due sconfitte consecutive, che hanno minato alla fiducia dello spogliatoio, che resta comunque sempre unito e pronto a dare battaglia. Si inizierà sabato 18 marzo (ore 18:00) contro la l’ Adriatica Trani , che precede le biancazzurre di tre posizioni in classifica nel girone A.
Nella gara di andata, a campi invertiti, furono le montesi ad imporsi con un secco tre a zero.
Coach Dino Esposito, che siede sulla panchina biancazzurra dal 2015, potrà disporre della rosa al completo. «Nella partita contro l’ Amatori Bari abbiamo giocato alla pari di una squadra che, tra le mura amiche, nel corso della stagione in corso, si è fatta superare solo in rarissime occasioni. Siamo tornati da questa trasferta con rinnovata fiducia e siamo pronti a giocare una buona partita contro Trani mettendo in campo tanta energia e collaborando in attacco. I nostri prossimi avversari vengono da ottimi risultati , quindi sara’uma partita vibrante. Dobbiamo pensare a fare le nostre cose, a migliorare il gioco d’attacco e ad essere presenti in difesa così come abbiamo fatto nelle ultime uscite, facendolo però con grande intensità per tutta la partita.

Dichiarazione del posto quattro Angelika Bovino: «Stiamo attraversando un periodo negativo, costellato da diverse sconfitte, ma vogliamo voltare pagina e farlo subito. L’imperativo adesso è vincere. Tutte le prossime partite sono importanti ed indispensabili per raggiungere l’obiettivo salvezza . Contro Trani cercheremo di fare la miglior partita possibile, anche perché giocheremoal PalaWojtyla e per noi è ancora più importante conquistare la posta in palio. Ci stiamo preparando al meglio, nonostante quale acciacco e qualche problema fisico, ma siamo pronti ad impegnarci tutti e a collaborare per sopperire a tutte le necessità. In attacco, così come in difesa, dovremo dare tutto».


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi