venerdì 15 dicembre 2017

Calcio Montescaglioso Scongiurati tutti i timori la Polisportiva si iscrivera’ al campionato

Si pensava che il presidente Locantore lasciasse

Presidente Nunzio Locantore

Il Montescaglioso partecipera’ nella prossima stagione di Prima categoria. Nei giorni si era temuto che il presidente Nunzio Locantore mollasse tutto, dopo una stagione irta di difficolta’. Ma chi lo conosce bene ha fatto leva sulla sua forte passione per il calcio e pare che i cattivi pensieri stiano lasciando il posto a sentimenti di speranza.  Sto riflettendo. Avevo deciso di fare un passo indietro, di non fare piu’ calcio. Io da solo non ce la faccio piu’  – e’ lo sfogo di Locantore -. La stagione passata e’ stata molto pesante per me: io facevo l’assistente dell’ arbitro, il magazziniere, tutto. Non e’ piu’ possibile andare avanti in questo modo. Devo aggiungere che i ragazzi non si sono comportati tutti bene. Hanno fatto eccezione i fratelli Giambattista e Maurizio Raddi,  Emanuele Tafuno, Michele Cetera e altri veterani, oltre a pochi fra i giovani. Quando andavamo fuori casa, era difficile contare undici persone. Nonostante queste difficolta’ , avete fatto un campionato complessivamente molto dignitoso? Certamente. Io sono convinto che se tutti si fossero impegnati un po’ di piu’  anche nelle trasferte, ci saremmo trovati a lottare per vincere il campionato. A occhi chiusi. Perche’ disponevamo di una buona squadra e avevamo l’obiettivo di cercare il salto di categoria. Locantore fa riferimento poi alle difficolta’ di natura economica: ci ho rimesso un bel po’ di soldini , e io non sono un imprenditore. Non ho avuto aiuto da nessuno. Nella riunione dell’ altra sera, uno dei seniores della societa’ Franco Cicorella, ha quasi convinto il presidente a non abbandonare. Le preoccupazioni di Locantore sono condivise da mister Rocco Franco, per il quale sarebbe comunque un peccato mandare tutto all’ aria. Soprattutto perche’ abbiamo formato un bell’ gruppo di ragazzi della Giovanili, che costituiscono un buon serbatoio di forze nuove.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi