giovedì 21 settembre 2017

Suggerimento gratuito

تم نشره بواسطة ‏‎Rocco Leone‎‏ في 24 أكتوبر، 2015

Il non prendere parte attiva alla politica locale non ci esonera dal dovere di cittadini di portare idee e proposte valide per migliorare la vita quotidiana della comunità

Partendo da questo presupposto voglio portare una personale idea in merito al nuovo piano traffico motivo di tante polemiche nel corso della nostra Estate Montese
Terrei separati i due argomenti “senso unico” e “parcheggi a pagamento”
In merito al senso unico mi riservo di esprimere qualunque pensiero in altro momento e comunque accetto di buon grado tutto quello che è sperimentale in ottica di miglioramento purché si tenga conto di possibili variazioni al progetto iniziale
Per quanto riguarda l’argomento parcheggio avrei diversi suggerimenti:
1. evitare il parcheggio lungo le vie principali (via Garibaldi e via C. D’Alessio) durante le ore di svago (17:00 23:00 ora solare) e (19:00 02:00 ora legale) e dedicare tale spazio ad eventuali richieste e/o iniziative delle attività commerciali presenti in loco, nei giorni festivi divieto di sosta nelle stesse vie

2. Non realizzare parcheggi a pagamento ma parcheggi regolamentati con sistema disco orario in tutte le zone dove è stato previsto un sistema a pagamento

3. Per agevolare le attività commerciali del centro storico regolamentare con sistema disco anche il parcheggio realizzato nell’area dell’Abbazia Sant’Angelo che al momento è perennemente occupato dalle vetture parcheggiate in sede stabile da molti dipendenti comunali

4. Per i dipendenti comunali mettere a disposizione una corsa giornaliera gratuita (oppure a costo agevolato) con bus cittadino per raggiungere il posto di lavoro, mentre per i residenti si potrebbe pensare ad alcuni stalli riservati

Quanto costerebbe fare questo ? Praticamente quasi nulla !

– Le risorse utilizzate per verificare il pagamento della sosta possono comunque essere impiegate per il controllo del rispetto delle fasce orarie

Note:
Circa 40 parcheggi (il piano traffico iniziale parla di 44 stalli) per 9 ore al giorno a tariffa di 0,50 € per ora e per 300 giorni feriali all’anno produrrebbero 54.000,00 € che verrebbero pagati da chi rispetta le regole, ma per chi è rispettoso delle regole non serve far pagare, basta un disco orario

Ricordiamo che:
i parcheggi a pagamento sono stati inventati per dare possibilità ai comuni ad alta presenza di turisti di fare cassa attraverso questo sistema, nel nostro comune risulta essere una ulteriore tassa occulta a carico dei cittadini onesti e rispettosi delle regole.

Scusandomi per la dovuta lungaggine invito tutti ad una attenta riflessione

Rocco Leone


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi