martedì 12 dicembre 2017

VOLLEY Montescaglioso oggi comincia la preparazione della Vis Severiana

In giornata vecchie e nuove del sestetto di coach Esposito cominciano la preparazione

Il Montescaglioso in una partita tra le mura amiche

Montescaglioso pensa alla Mangini. L’esperta centrale materana potrebbe ritornare nelle fila della squadra del presidente Di Grazio.
Primo giorno di lavoro per il Caffè Gallitelli Montescaglioso, che oggi si ritrova al PalaWojtyla per cominciare la preparazione atletica in vista del prossimo campionato di serie C pugliese. La squadra guidata da Dino Esposito si presenta allo start della nuova stagione rinnovata e ringiovanita , ma pronta a recitare un ruolo importante. 《Abbiamo avviato un bel progetto che mira principalmente a lanciare le giovani atlete locali nel mondo del volley che conta; ma contestualmente – spiega il presidente Vittorio Di Grazio – Abbiamo rinnovato anche la prima squadra , con cui vogliamo essere protagonisti nella stagione che sta per iniziare. Il gruppo ripartirà da alcune riconferme, come quella della centrale Raffaella Pagano e del libero Angelica Arleo, ma ritrova alcuni pezzi pregiati eccellenti , come la schiacciatrice Anna Abbrescia, ex capitano di tante stagioni, l’altro martello ricettore Annamaria Sarra, e probabilmente anche la palleggiatore Antonella Paternoster. Probabile anche il ritorno della centrale , Lidia Mangini, mentre sempre in attacco si lavora anche per un giovane e promettente martello argentino. A queste atlete vanno aggiunte anch e diverse giovani che si inseriranno in organico e saranno pronte anche al salto in serie C, in parallelo al campionato under 18, che rappresenterà la novità di questa stagione. Intanto, la federazione pugliese ha diramato gli organici della prossima serie C. La formazione montese e stata inserita nel girone B, con Fasano, Taviano, Tuglie, Bitonto,Ruvo, Cutrofiano ,Torre,Barletta,Corato,Noci,Lecce, Copertino e Castellaneta. 《Un bel girone ,anche se ci toccheranno diverse trasferre piuttosto lontane , come quelle in Salento,- riprende Di Grazio -. Mi sembra comunque un gruppo omogeneo ed equilibrato ad eccezione di un paio di squadre , che mi sembrano sopra la portata di tutti dal punto di vista tecnico. Noi ci siamo e puntiamo zone alte.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi