sabato 23 settembre 2017

La Cavalcata del Borbone e 635@ Fiera di San Michele

“La Cavalcata del Borbone”: rinviata per incertezza meteo.

L’evento “ La Cavalcata del Borbone “ prevista per Domenica 24 Settembre, causa l’incertezza delle condizioni meteo è stato rinviato a data da definire. E’invece confermata nei portici dell’Abbazia di S. Michele Arcangelo la “ Fiera di S. Michele “ e nella sala del Capitolo la mostra dedicata al viaggio di Re Carlo da Napoli a Palermo. Il gruppo di lavoro ha comunicato all’Amministrazione Comunale, che ha acconsentito, la decisione del rinvio determinata dalla possibilità e dal rischio di piogge anche esigue, per la giornata del 24 Settembre. La necessità di garantire la sicurezza di figuranti ed animali ed il rischio, anche minimo, di realizzare solo una parte dell’evento, suggeriscono prudenza. Già quest’anno la rievocazione presentava importanti novità quali le attività sulla falconeria e il suggestivo spettacolo barocco serale. Si coglierà l’occasione per studiare altre innovazioni.

Associazione La Cavalcata del Borbone / CooperAttiva

La Cavalcata del Borbone

Rievocazione storica in costume del soggiorno a Montescaglioso, nel 1735, di Re Carlo di Borbone.

Montescaglioso, 24 settembre 2017

16:30/23:00 Fiera di San Michele 635@ edizione,  Piazza Roma

11:00/17:00 Salone del falcone, Abbazia S. Michele

17:00/18:30 Arte della falconeria: lezione didattica, Abbazia S. Michele

19:00 Animazione di strada, Centro storico

20:00 Partenza del corteo: nobili, monaci e popolani, Abbazia S. Michele

20:30 Partenza del corteo dell’esercito da viale A. Moro, ex Municipio

20:45 Presentazione personaggi del corteo, omaggio al Re, Piazza Roma

21:30 Sfilata del corteo per le vie principali

23:00 Saluto al Re con spettacolo finale di teatro falconeria a cura dei Falconieri della Grancia di Brindisi di Montagna, Abbazia S. Michele

Mostra Abbazia, Sala del Capitolo: Il viaggio di Carlo di Borbone da Napoli a Palermo nel 1735 (dal 20 settembre)

Organizzazione, logistica, allestimenti: CooperAttiva arl

Collaborazione: Città di Montescaglioso, Pro Loco Montescaglioso,  Ass. La Cavalcata del Borbone, Protezione Civile Montescaglioso

Info: 0835201016 / 3348360098

          ceamonte@katamail.com

 


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Montescaglioso

    Note storiche e composizione del Corteo

    Nel 1734 dopo un lungo conflitto la Spagna sconfigge gli Austriaci e insedia sul trono di Napoli Carlo di Borbone, figlio dell’Imperatore Filippo V e di Elisabetta Farnese, Duchessa di Parma. Nel 1735 il giovane Re, intraprende, protetto dall’esercito spagnolo, un lungo viaggio attraverso l’Italia Meridionale per giungere a Palermo, cingere la corona siciliana e riunificare il Regno.

    Nella lunga marcia la corte reale è ospite a Montecassino, ad Altamura, a Matera e giunge a Montescaglioso ove soggiorna per tre giorni nell’abbazia di S. Michele per festeggiare il compleanno del Re che compiva diciannove anni e approfitta della sosta per soddisfare nella Difesa di S. Biagio la sua grande passione: la caccia con i falchi. Il corteo storico rievoca, con la necessaria ambientazione ai nostri tempi, le vicende del breve soggiorno di Re Carlo di Borbone a Montescaglioso nel 1735, riproponendo figure ed eventi così come raccontati da un antico documento conservato nell’archivio dell’abbazia benedettina di Montescaglioso e redatta dagli stessi monaci.

    Il corteo è formato dai reparti dell’esercito spagnolo che accompagna Re Carlo, comandati dal Principe Don Lelio Carafa, i guardiacaccia con i cani del Re, la corte del Re con l’Arcivescovo Celestino Galliani, il tutore del Re e rappresentante dell’Imperatore spagnolo Filippo V, il Conte di S. Stefano, il Ministro Bernardo Tanucci, il Marchese Malaspina e il Marchese Acciajoli della Miranda; i monaci dell’Abbazia benedettina di S. Michele e il loro abate Dom Placido Caparelli; la Badessa del Monastero benedettino femminile della SS. Concezione; il Marchese di Montescaglioso Don Camillo Cattaneo e la consorte Donna Francesca De Gennaro; il figlio del Marchese di Montescaglioso Don Antonio Cattaneo e la consorte Donna Rosa Pignone del Carretto; la figlia del Marchese Donna Ottavia Cattaneo ed il consorte il Principe di Carovigno; il Sindaco di Montescaglioso e consorte; i popolani di Montescaglioso in festa.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi