giovedì 19 ottobre 2017

Comunicato del consiglio di Istituto per Raccolta fondi Acquisto materiale Tecnologico

ISTITUTO COMPRENSIVO “DON LIBORIO PALAZZO-SALINARI” 75024 MONTESCAGLIOSO (MT) – RIONE M. POLO, snc
C.F. 93049170777 –C.M. MTIC823003 Tel. 0835/207109
e mail: MTIC823003@istruzione.it Sito:www.icmontescaglioso.gov.it
PEC: MTIC823003@PEC.ISTRUZIONE.IT

Il Dirigente Scolastico dell’I.C. Palazzo Salinari, rende noto quanto comunicato dal Presidente Franco Conte in rappresentanza della componente genitori del Consiglio di Istituto:
Il Consiglio di Istituto in rappresentanza dei genitori, esprime piena soddisfazione per le iniziative di solidarietà che hanno come oggetto la raccolta fondi per l’acquisto dei beni strumentali (Pc e Tablet) dopo il furto avvenuto nella ns. scuola.
Il carattere di tali iniziative, deve avere come unica centralità la volontà di aiutare i nostri ragazzi nel percorso di crescita contribuendo al ripristino di alcune attività didattiche messe in difficoltà da quanto accaduto.
La scuola è la nostra casa, ritroviamo insieme solidarietà e senso di appartenenza.
In alternativa, si può utilizzare il Conto Corrente intestato all’istituto Comprensivo per libere donazioni:
➢ Numero Conto: IT 39L0538780370000000957790
➢ Causale: Contributo per acquisto materiale tecnologico
Montescaglioso, 23/09/2017
IL Dirigente scolastico Prof.ssa Antonia Salerno
Firma autografasostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3 comma 2,del D. Lgs. n. 39/1993


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Franco Mazzoccoli

    Una provocazione. O quasi.

    Il ministero della pubblica istruzione eroga ogni anno agli insegnanti di ogni ordine e grado un buono di 500 euro per permettere ai docenti di aggiornarsi e di tenersi informati per poter adempiere al meglio alla loro funzione. Una ben strana decisione che presuppone che in altri ambiti lavorativi si possa sbagliare per mancanza di preparazione e di informazione, mentre si sottolinea il fatto che senza questo incentivo gli insegnanti non hanno nessuno interesse ad aggiornarsi! Ma tant’è!

    Poiché fra i tanti interventi a supporto della scuola non ho letto nessuna proposta avanzata dal collegio docenti a favore degli studenti penalizzati nel loro duro compito di apprendere i rudimenti delle varie materie di insegnamento e con la preoccupazione che un furto “non può e non deve demotivare gli allievi e soprattutto i professori che, insieme alle famiglie, garantiscono quotidianamente l’educazione dei ragazzi e la loro formazione a cittadini modello del domani” – e si ricorda che non esisterebbero gli insegnanti se non esistessero gli studenti! – proporrei che il suddetto buono sia utilizzato per acquistare computer e tablet che rimarrebbero comunque di proprietà dei docenti ma che potrebbero essere messi a disposizione degli alunni.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi