sabato 16 dicembre 2017

ANCORA ANDRIULLI ALLA GUIDA DEL CARRO TRIONFALE…

Si e’ tenuta ieri sera , 31 luglio , come da tradizione , la gara per il tiro del carro trionfale del Santo Patrono San Rocco , che ha visto partecipare in massa la cittadinanza montese , da sempre molto devota al Santo di Montpellier. Il 31 luglio , è il giorno in cui a Montescaglioso si da il via ufficialmente alle festività patronali , che coinvolgono la comunità montese per tutto il mese di agosto. La cerimonia di apertura delle festività e’ iniziata alle ore 20,00 circa aperta dal suono festante del complesso bandistico di Montescaglioso ” Quelli che la banda ” , che hanno accompagnato il corteo alla benedizione del carro trionfale da parte del parroco Don Vittorio Martinelli , benedizione seguita da fuochi pirotecnici

” Cinesi e ignifughi”. A seguire in piazza roma , dopo i ringraziamenti di rito al comitato feste patronali , agli sponsor e a chi ha permesso l’organizzazione della festa , si è preceduti con la gara del tiro del carro trionfale. Gara che vedeva iscritti due contendenti , Andriulli Francesco , che ha occupato per diversi anni l’auriga del carro del Santo Patrono , tra cui l’ultima volta nelle scorse feste patronali e Bubbico Antonio , che ha occupato l’auriga nell’annata 2005 , sua prima e finora unica volta. La base d’asta è stata di € 1000 , 00 ed è stata aggiudicata dal sig. Andriulli Francesco per la quota di € 1300 , 00. Dunque sarà ancora una volta il sign. Andriulli a sedere sull’auriga del carro trionfale , nella sera del 20 agosto , per portare il Santo Patrono in viaggio per le vie del nostro paese. Gli ultimi fuochi pirotecnici hanno chiuso la serata , in una piazza gremita che come ogni anno segue con molta attenzione gli eventi riguardanti la festa patronale. Fuochi pirotecnici che hanno chiuso la prima serata di festa , ma che hanno dato il via ad un mese di festeggiamenti e di devozione , che raggiungerà il suo culmine mercoledi’ 20 agosto , quando la processione del mattino del Santo Patrono e la sfilata del carro trionfale segneranno i momenti topici della festa .Festa segnata da gioia , fede e devozione verso quel Santo di Montpellier , chiamato San Rocco , che suscita sempre grande emozione in tutti noi montesi devoti a quel Santo salvatore degli appestati.

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi