domenica 22 ottobre 2017

diceva mio nonno

Ci vuo’ fr’ca’ u v cin’ curcut’ prest’ a ser e jalz’t subbt’ a matin’.
Se vuoi fregare il vicino coricati presto ed alzati subito.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi