venerdì 22 settembre 2017

Fatti a pezzi. Dialogo con Marco Travaglio

Fatti a pezzi. Dialogo con Marco Travaglio

"Per gli italiani l’illegalità è un po’ come la droga: una modica quantità per uso personale è generalmente ammessa"

di Marco Alloni
Editore: ADV Advertising Company
Collana. Dialoghi di Marco Alloni

"Di quale virtù sia provvisto Marco Travaglio lo sappiamo tutti: la memoria, difesa da un archivio che probabilmente disegna l’autoritratto della storia contemporanea italiana meglio di quanto facciano i ritratti canonici degli storici, degli storiografi e dei giornalisti di cronaca. Quello che fa la differenza in Travaglio è tuttavia che tale archivio è diventato metodo. Uno stile giornalistico che contrappone alla fuggevolezza della notizia, dell’opinione e della dichiarazione, la sedimentazione dei fatti. Travaglio riconsegna dunque il giornalismo alla sua funzione di contropotere, fa parlare l’Italia per come l’Italia non ama parlare e, se ancora servisse sottolinearlo, non fa sconti né a destra né a sinistra".
(Dall’Introduzione di Marco Alloni)

E’ possibile acquistare questo libro presso IBS.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi