martedì 12 dicembre 2017

CAVALIERE MATERA – MASCHITO 3-3: VIETATA LA VISIONE AI TACHICARDICI

 

 

 

E’ stata una gara senza respiro con il cuore in gola e i brividi sulla pelle, peccato per chi non c’era ma ben presto pubblicheremo su montescaglioso.net il video della partita. Il vero spettacolo è sceso in campo a Maschito domenica 29 Marzo alle ore 11:00, grandiosa prestazione giocata da entrambe le formazioni conclusasi con un pareggio che ha il sapore di vittoria per le ragazze di mister Antonio Dragonetti, “Montese Doc” e grazie a questo successo le bianco azzurre restano prime a 3 punti dalle avversarie. Pareggio galvanizzante da una parte e pareggio rammaricante dall’altra, difatti c’è molto rammarico tra le fila vulturine per questa sconfitta ed ora possono solo sperare in un passo falso delle Materane.Una gara molto combattuta, che si è sbloccata dopo un quarto d’ora di gioco. A firmare il vantaggio delle locali è stata Rinaldi. E poi l’allungo di Coltella che sorprende il portiere Giasi su rimbalzo dal palo. La partita non si mette bene per la Cavaliere ma a pochi minuti dalla fine del primo tempo Recchia accorcia le distanze. Nella ripresa Checa firma il 3 a 1 per le ragazze di casa.La tensione è altissima e gioca a sfavore delle materane, tutti i tentativi sembrano vani e la stanchezza si fa sentire ma a 10 minuti dalla fine il Mister fa scendere in campo Annarita Ciarfaglia (diciassettenne Montese) rientrata da due settimane dopo un lungo riposo dovuto ad un infortunio, ed è lei a dare una svolta alla gara portando con se la voglia di vincere. Le ospiti appaiono più convinte e grintose, in campo più concentrate e il trio Andriulli–Loschiavo–Ciarfaglia mostra l’affinità di gioco avendo disputato insieme lo scorso campionato nell’atlas 5 Montescaglioso. Infatti al 25’ Loschiavo trova il varco giusto per il 2-3. La cavaliere per restare capolista deve assolutamente cercare il pareggio. Ciarfaglia ci prova ripetutamente, il tempo è ormai terminato, l’arbitro chiama 2 minuti di recupero mentre un passaggio perfetto parte da Andriulli verso Ciarfaglia che centra la porta in pieno e stabilisce il 3-3 avvolta dalla gioia delle compagne.Nei pochi secondi rimanenti la Castellano (prima in classifica marcatori di questo campionato) le prova tutte per donare al Maschito la vittoria ma nulla può davanti alla difesa insormontabile e spettacolare di Enza Clemente e di un portiere come Bruna Giasi che chiude la saracinesca, tra le due sarebbe davvero difficile decidere a chi dare il premio di miglior giocatrice in campo ma di sicuro si può dire che in questo campionato non c’è ne un difensore ne un portiere che può essere paragonato a loro. Le ragazze dedicano a gran voce Il risultato di questa partita all’amato presidente Giuseppe Magrino, avevano promesso che avrebbero fatto di tutto per portare il risultato a casa Cavaliere e così è stato, hanno giocato col cuore, quel cuore stampato su una maglia e nascosto sotto la divisa che non vedevano l’ora di poterlo mostrare a tutti, nel cuore una scritta: “PRESIDENTE SOLO X TE”. Al rientro da Maschito tutte hanno fatto sosta a casa Magrino a far festa al presidente impossibilitato ad essere presente al Matc. Questi gesti la dicono lunga su questa formazione, la sportività che dimostrano ogni giorno, il legame forte con la società, la compattezza fra le ragazze, è da far invidia, sono tanti ormai a fare il tifo per la Cavaliere. Complimenti a tutte le ragazze e alla società!!!

Domenica prossima vi aspettiamo alle ore 11:00 al Gaetano Scirea nel derby contro il Karma, una squadra da non sottovalutare


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi