sabato 16 dicembre 2017

Orchestra di Fiati “R. D’Ambrosio” Città di Montescaglioso al Raduno Nazionale su Canale 5

Sgurgola (FR) con diretta su Canale 5

L’Orchestra di Fiati “R. D’Ambrosio” Città di Montescaglioso – Banda d’Europa al Raduno Nazionale di Musica Popolare e Amatoriale “ Museo delle Bande Musicali” a Sgurgola (FR)Con collegamenti in diretta su Canale 5 L’Orchestra di Fiati “R. D’Ambrosio” Città di Montescaglioso – Banda d’Europa, diretta dal M° Giovanni Pompeo ed organizzata dall’Associazione Culturale “R.D’Ambrosio” con la collaborazione di Dino Ditaranto, è stata scelta per rappresentare l’intero Sud Italia e la sua tradizione bandistica tipica, al Raduno Nazionale di Musica Popolare e Amatoriale “ Museo delle Bande Musicali” che si terrà domenica 11 ottobre a Sgurgola (FR). L’iniziativa è organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e vedrà alternarsi sul palco bande e gruppi folclorici del nord e centro Italia. Una manifestazione che il pubblico avrà la possibilità di vedere grazie ai due collegamenti in diretta (a partire dalle 14 fino alle 18) con la trasmissione “Domenica 5” in onda sulla rete televisiva Canale 5. “Abbiamo aderito con entusiasmo al prestigioso invito pervenuto dal Ministero – ha detto il M° Giovanni Pompeo– a riconoscimento di un’attività ormai trentennale che va sempre più caratterizzandosi per la qualità degli eventi cui partecipiamo, per il rigore quasi “scientifico” nella scelta dei programmi ma anche per lo spirito sano cui, pur essendo molti componenti dei professionisti affermati, ci accostiamo a quel meraviglioso esperimento di coesione sociale che è la banda. Inoltre – continua Pompeo- siamo orgogliosi di poter,anche in questo modo, promuovere l’immagine di una Basilicata diversa, attiva e apprezzata anche a livello culturale e capace di confrontarsi con i più ampi scenari nazionali e, come abbiamo già fatto in passato, internazionali”. Insomma una bella vetrina di esposizione per l’ensemble lucano che va ad aggiungersi al già corposo curriculum dell’ Orchestra di fiati “R. D’Ambrosio” Città di Montescaglioso – Banda D’Europa, composto da oltre 40 elementi provenienti dal Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera e dalla Scuola di Musica LAMS (Laboratorio Arte Musica e Spettacolo) di Matera. Parliamo di una formazione che, dalla sua fondazione nel 1993, è riuscita ad imporsi sulla scena musicale nazionale ed estera ottenendo numerosi premi e riconoscimenti soprattutto grazie al suo repertorio di musica operistica e sinfonica, con trascinanti incursioni nella musica jazzistica e leggera a cui si aggiungono brillanti arrangiamenti di celebri brani, di colonne sonore di film e di commedie musicali, peculiarità questa che ha permesso all’ensemble di essere il primo, nel mondo bandistico, a dare vita al famosissimo “Show finale”. Con un patrimonio di esecuzioni di così ampio respiro e soprattutto grazie alla professionalità dei maestri che si sono alternati alla direzione, quali Nicola Samale, Damiano D’Ambrosio, Rocco Eletto e Giovanni Pompeo, l’Orchestra di fiati è riuscita nel tempo a collezionare successi e riconoscimenti, tra questi i tre Primi Premi conquistati nelle tre partecipazioni all’Euro- Musiktage di Bosel in Germania e il Primo Premio al Concorso nazionale città di Sant’Angelo. L’Orchestra inoltre ha potuto godere di un privilegio unico, accompagnare il celebre trombettista jazz Chet Baker in un indimenticabile concerto tenutosi nell’Abbazia San Michele Arcangelo di Montescaglioso nel 1985. Tra le altre attività si ricorda inoltre la XVII edizione del “Concerto della Speranza”, un’iniziativa di solidarietà che ha ottenuto il Plauso del Presidente della Repubblica e che il 4 gennaio di quest’anno è stata riproposta al pubblico con una formazione composta per l’occasione da 125 musicisti. Uno spettacolo a cui hanno assisto oltre mille spettatori che hanno potuto godersi una serata all’insegna della grande musica e della solidarietà con l’esecuzione dei “Quadri di un’esposizione” di Modest Mussorgsky diretti da Nicola Samale, dei brani di Cardaropoli, Simmarano e Ciajkovskij diretti da Rocco Eletto e  infine della Sinfonia funebre e trionfale op.15 per grande banda e coro di Hector Berlioz diretta dal maestro Giovanni Pompeo con la partecipazione della Polifonica Rosa Ponselle by LAMS. Un grande evento dunque il cui ricavato è stato devoluto in beneficenza all’Airc e a Telethon e di cui a breve sarà disponibile il Dvd.   L’ufficio stampa    


Commenti da Facebook

1 Commmento

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi