Benvenuto! Accedi o Registrati


DICA!

Benedizione Carro Trionfale S. Rocco e Asta del Carro 2015

Questa sera assisteremo alla Benedizione del Carro Trionfale e Asta del Carro 2015 augurandoci che sia ricca di emozioni, ma prima vogliamo rendervi partecipi di un bel gesto di devozione di tre giovani montesi.

Sotto l'occhio vigile del veterano e custode Raffaele Cifarelli, i Fratelli Leo e Graziano Maggiore e Federico Nero in questi giorni hanno restaurato il nostro Carro Trionfale a titolo gratuito. A nome della comunity di Montescaglioso.net  noi li Ringraziamo del bellissimo gesto di devozione. Abbiamo inoltre notato la grande affluenza di curiosi ,che elogiavano il lavoro dei ragazzi apprezzando e fotografando il Carro; la moda del selfie è andata forte.

Quindi forse sarebbe il caso di riproporre una vecchia idea che Noi di Montescaglioso.net proponemmo anni fa a Tonino Oliva, Michele Marchitelli e all'attuale Domenico Maggiore, perchè, il deposito del Carro, non lo si trasforma nel museo o punto di attrazione turistica? Arricchendolo di foto di tutte le edizioni dalla prima al ultima.

Voi cosa ne pensate ?

 

 

 

Il delitto dello zolfanello, ultima parte

Decisamente più illuminante è la testimonianza della madre di Nunzia, malgrado al momento del fatto fosse assente.

Auguri Nonna Francesca , la nonna dei montesi

Comunicato STAMPA

28 Luglio 2015

La signora Francesca Matarazzo compie 100 anni.

Martedì 28 luglio 2015 la signora Francesca Matarazzo ha compiuto i suoi primi 100 anni: festeggiata nella sua casa dai suoi figli, nipoti, parenti ed amici, ha ricevuto la vista del Sindaco della Città di Montescaglioso, Giuseppe Silvaggi e di amministratori comunali per festeggiare l’importante ricorrenza. Erano, inoltre presenti don Pietro Andriulli e don Domenico Monaciello della Parrocchia di S. Lucia.

Alla signora Francesca il primo cittadino ha consegnato una targhetta celebrativa e formulato gli auguri a nome dell’intera comunità montese.  

 

San Rocco 2015 - La Vestizione

Il brigante e le salanche

Il primo luglio del 1864 Michele Ditaranto incaricò due braccianti, Giovanni Cotugno e Giuseppe Salvatore, di andare a mietere una sua partita di grano in contrada Vetrano e, poichè costoro non conoscevano l'ubicazione del fondo, li fece accompagnare dal figlio Antoniuccio di undici anni.

I tre erano da poco arrivati sul luogo quando videro sbucare dalle macchie del confinante bosco i briganti Domenico Batti (1) e Francesco Schiavone che, avvicinatisi, chiesero se avessero da mangiare, di chi fosse il campo che mietevano e di chi fosse figlio il ragazzo. Alla prima domanda Il Cotugno rispose che avevano solo il necessario per il pranzo di mezzogiorno, vale a dire una frittata, due rotoli di pane, un po' di olive salate e un fiasco di vino. Quanto al padre del ragazzo, nonché padrone del seminato, disse - non sappiamo se di sua iniziativa o per istruzioni precedentemente ricevute -  che era il là presente Giuseppe Salvatore. I due sembrarono accontentarsi del chiarimento e ordinarono al ragazzo di prendere le provviste e di seguirli.

Di lì a poco arrivarono in una radura del vicino bosco dove li aspettava Rocco Chirichigno detto Coppolone e gli altri sei elementi che in quel periodo erano aggregati alla sua banda. Ad eccezione di uno, un soldato sbandato che da pochi giorni si era unito a loro, erano, tutti di Montescaglioso. Durante il magro pasto fu quindi facile per uno della comitiva, Domenico Batti, osservare con attenzione il ragazzo e ricordarne con certezza la paternità. Oltretutto il suo ricordo confermava quanto già aveva sospettato Francesco Schiavone.

IN VINO VERITAS 2015 / Natural Monte

Montescaglioso - 24-07-2015 17:50 ===>> 26-07-2015 23:50

In Vino Veritas /NaturalMonte

Montescaglioso Abbazia di S. Michele Arcangelo

24/25 /26 Luglio 2015

Tra i vini da degustare quelli provenienti dall'Abbazia di S. Martino delle Scale di Palermo


Montescaglioso 20 Agosto 1955.

Piccolo giochetto per gli utenti del sito e i devoti di San Rocco , cosa notate di strano in questa foto ? chi risponderà per primo qui su questo articolo riceverà in omaggio un biglietto della Lotteria di San Rocco offerto da Montescaglioso.net

Condividi contenuti