mercoledì 08 Luglio 2020

Al via progetto “Acqua e Territorio”

Acqua e Territorio

Il progetto sarà seguito dagli operatori del CEAS di Montescaglioso e svolto dalle classi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “G. Fortunato” Liceo Classico di Pisticci (MT).

Il progetto mira alla conoscenza degli antichi sistemi di raccolta e conservazione dell’acqua piovana presenti nel centro storico di Pisticci e di Montescaglioso, con l’Abbazia di S. Michele Arcangelo, nel Parco della Murgia e alla Diga di S. Giuliano; all’acquisizione della consapevolezza dell’importanza della risorsa e all’attuazione di comportamenti sostenibili nell’utilizzo oculato del bene onde evitarne consumi o sprechi inutili.

Per il conseguimento degli obiettivi saranno attuate le seguenti azioni:
– A Pisticci con l’esplorazione del centro storico e mappatura di cisterne, pozzi e abbeveratoi presenti;
– A Montescaglioso la conoscenza e studio dell’Abbazia di S. Michele Arcangelo come grande “macchina di raccolta dell’acqua” per la presenza di un intricato sistema di canalizzazione e conservazione della risorsa idrica;
– Nel Parco delle Chiese Rupestri della Murgia Materana per la scoperta della biodiversità del territorio; del ciclo dell’acqua a partire dal Torrente Gravina alle cisterne, pozzi e abbeveratoi al servizio delle comunità pastorali ivi presenti dai tempi più antichi;
– Alla Diga di S. Giuliano quale esempio moderno di raccolta e conservazione dell’acqua al servizio delle produzioni agricole.
– Campagna di sensibilizzazione al consumo consapevole dell’acqua e monitoraggio dello stesso nel Liceo Classico di Pisticci.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

io sono quello che faccio

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi