venerdì 27 Novembre 2020

Deve pensarci sempre la Magistratura? Usiamo le URNE

E’ da tanto tempo che non scrivevo su Monte.net ma questa dovevo proprio segnalarla.

Niente di nuovo, chi è informato e non politicizzato non salterà dalla sedia.

Un invito, informiamoci e cerchiamo di cambiare le cose. Come?

Intanto che si mette in piedi la tanto auspicata rivoluzione culturale sulle nuove generazioni, che dovrebbe automaticamente portare ad una diversa forma mentis, utilizziamo l’unica arma che abbiamo. Le urne e lettorali.

Di seguito il link alla notizia 

Potenza, inchiesta sul Centro Olio Eni di Viggiano: “Disastro ambientale e traffico illecito di rifiuti”. 37 gli indagati

 

 


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. drago

    Caro vincenzo, non ho seguito molto gli ultimi sviluppi di queste vicende. Ti posso solo dire che uno dei punti di vista più interessanti sulla questione rimane quanto detto da De Rita un paio di anni fa in un convegno a Potenza. Il sociologo disse che quello che dovrebbero fare le compagnie è creare una formazione di settore nel territorio. “chi viene a prendere le risorse deve fare capitale umano”, una sorta di alfabetizzazione professionale.Concetti solo apparentemente astratti, ma qui servirebbe una progettualità.

     

    @MarioDimichino

    1. Francesco Lomonaco FL

      Io Credo nella RISORSA PETROLIO.

      dal 1998 – estratti milioni di barili – indotto? 

      Il Patto tra Regione e Società Petrolifera era scritto nero su bianco. E’ rimasto libro dei Sogni.

      L’Osservatorio “promesso” non è mai partito in maniera ADEGUATA. L’ARPAB non ha mai ricevuto Strumenti Indipendenti, Formazione e Indirizzo.

      Cosa non ha funzionato?! Dove stanno le colpe?! 

      Dopo quasi un “trentennale” di DENUNCE e processi a danno di chi ha denunciato….

      solo da qualche giorno il Dipartimento Antimafia ha aperto una INCHIESTA.

      Per ora si parla di DANNO AMBIENTALE PERMANENTE.

      ——————

      Per farla breve: ad oggi si estraggono solo 85.000 barili al giorno.

      Quel PATTO del 1998 ha previsto il RADDOPPIO e lo vorrebbero portare a 154.000 barili al giorno.

      Vi sembra possibile. Vi sembra accettabile?

      Io Credo nella RISORSA PETROLIO. Ma gestita da chi?! Gestita COME?

  2. vince_ditaranto

    La scellerata “avventura petrolifera” della nostra regione si arricchisce ogni giorno di nuovi capitoli. Ovviamente non proprio edificanti.

    Qui l’articolo.

    Mi chiedo se qualcuno fra 30, 40 o 50 anni avrà mai il coraggio di dire che si sono fatte valutazioni a dir poco errate. 

    Mi chiedo se qualcuno pagherà mai per tutto il male che i petrolieri hanno portato nella nostra terra.

    Mi chiedo se si verrà mai a sapere per quanti denari qualcuno si è venduto la vita degli altri……..

    Perchè sono sicuro che in fondo non sono neanche tanti, e avremmo potuto fare una colletta per darglieli noi quei danari….anche con un mutuo per ogni lucano. Ma almeno ci saremmo risparmiati tutto questo! Piango

     

    @vince_ditaranto

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi