Bonus Famiglia

Cari amici di Monte.net,

spero che siate a conoscenza  di questo nuovo diritto:

E’ possibile fare ENTRO IL 28 FEBBARIO 2009

LA RICHIESTA AL SOSTITUTO D’IMPOSTA

E AGLI ENTI PENSIONISTICI DEL BONUS STRAORDINARIO

PER FAMIGLIE, LAVORATORI, PENSIONATI E NON AUTOSUFFICIENZA.

Sembrerà strano,ma questa volta non è così difficie ottenere questo bonus( purtroppo!), perchè le condizioni economioche rischieste per ottenerlo sono ,ahimè, con i tempi che corrono, tipiche  di molti di noi, soprattutto pensionati e famiglie monoreddito.

Vi invito quindi a curiosare sul sito dell’Agenzia delle Entrare e a recarvi al Caaf più vicino( oppure dalla persona che di solito si occupa della vostra dichiarazione dei redditi) per accertarvi che abbiate diritto a ricevere nella pensione o nello stipendio  di aprile un bonus, la cui entità varia secondo la tabella sottostante ( da 200,00 euro  a 1000,00 euro)

Per reddito complessivo si intende il lordo della pensione o dello stipnedio annuo dello scorso anno,  più eventuali rendite catastali di terreno o case.

Spero di avervi dato un’informazione utile.

Ho cercato di semplificare il concetto per renderlo comprensibile a tutti, per le note tecniche e precise vi rimando al sito dell’ Agenzia delle Entrate.

Il sottostente specchietto è estratto dalla normativa:

Totale redditi riferiti al nucleo familiare

a) unico componente del nucleo familiare titolare di reddito di pensione con reddito complessivo non superiore ad euro 15.000,00;

b) nucleo familiare costituito da due componenti con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 17.000,00;c) nucleo familiare costituito da

tre componenti con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 17.000,00;

d) nucleo familiare costituito da quattro componenti con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 20.000,00;e) nucleo familiare costituito da

cinque componenti con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 20.000,00;

f) nucleo familiare costituito da più di cinque componenti con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 22.000,00;g) nucleo familiare con componenti

portatori di handicap per i quali ricorrano le condizioni di cui all’art. 12, comma 1, del Tuir

con reddito complessivo familiare non superiore ad euro 35.000,00

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi