giovedì 27 luglio 2017

Montescaglioso, precisazioni parchi comunali .

Sin dai primi giorni di insediamento di questa Amministrazione Comunale e, soprattutto, grazie all’interessamento dell’Assessore Francesca Fortunato sono stati realizzati  alcuni lavori sia di ordinaria manutenzione dei parchi giochi esistenti e della Villa Baden-Powell, sia di nuova realizzazione come per il parco di circa 400 mq situato tra l’incrocio di Via Novello e Viale Giovanni XXIII. Quest’ultimi lavori sono stati realizzati con l’ausilio del gruppo dei lavoratori forestali dell’Area di Programma che, con particolare attenzione,  hanno realizzato una recinzione dell’intera area con pali di castagno, rete metallica e tre cancelli d’ingresso  (uno dei tre recentemente divelto da ignoti vandali). Sono state installate panchine e giochi per bimbi, realizzata una nuova illuminazione e piantumate piante da siepe con relativo impianto irriguo a goccia.

Da tempo, infatti, le famiglie chiedevano la realizzazione di un’area attrezzata dove far giocare i bambini in una zona centrale del paese. A breve, inoltre, saranno ultimati anche i lavori di messa in sicurezza per il parco giochi nei pressi del Campo Sportivo. Presto, invece, sarà inaugurata un’area verde attrezzata per la socializzazione e la sgambatura dei nostri amici a quattro zampe.

La cura e la valorizzazione degli spazi pubblici per bambini e famiglie è un aspetto fondamentale dell’operato di questa Amministrazione. In una società come la nostra,  le aree verdi rappresentano un luogo importante dove far giocare i bambini all’aria aperta, specie in un contesto dove la massiccia presenza delle automobili  impedisce ai nostri ragazzi di giocare per strada come si faceva una volta. I parchi, quindi, diventano un importante luogo d’incontro sia per i più piccoli che per i loro accompagnatori. Ci auguriamo che sempre un più nutrito numeri di bambini, famiglie ed anziani possano godere di questi spazi e che la loro presenza possa avere un effetto deterrente per coloro che invece non rispettano alcune regole di comportamento volte a tutelare l’ambiente, il corretto utilizzo dei parchi, la sicurezza ed una tranquilla vivibilità per i cittadini che li frequentano. A tal proposito si è ritenuto di dover aggiornare una vecchia Ordinanza Sindacale del 24 agosto 1989 e dare seguito al Regolamento Comunale sulla detenzione e sulle modalità di circolazione dei cani sul territorio comunale, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 34 del 18/11/2011. La nuova Ordinanza, la n. 53 del 02 dicembre 2016, ha ora efficacia con l’apposizione della relativa segnaletica all’interno delle aree interessate. Vorremmo precisare che la scelta è motivata dal fatto che a volte chi amministra deve prendere decisioni coraggiose e magari non condivisibili da tutti. L’idea nasce, infatti, dal voler garantire un’area protetta ai più piccoli. Per quanto molti proprietari di cani siano molto disciplinati e raccolgano le deiezioni dei propri animali, immaginiamo come però non possano pulire al meglio dove c’è l’erbetta. Ecco immaginiamo se magari, subito dopo, un bambino possa giocarci in quella stessa area. Diversamente altri ragazzini hanno manifestato una particolare allergia al pelo dei cani ed, attraverso i propri genitori, richiesto che fossero separate le zone di possibile contatto.

Ribadiamo, ancora una volta,  che è prevista un’area dedicata ai propri fido (tra Via Novello e Via Bers. Petrozza), che sono stati installati dei cestini specifici per le deiezioni animali e che, attraverso una campagna informativa ideata dall’Assessore Monica Ditaranto e dalla Consigliera Francesca Panico, sono stati distribuiti ai proprietari dei kit per la raccolta deiezioni nonché  organizzato un concorso fotografico.

A chi parla di uno scarso interesse verso gli amici a quattro zampe, vorremmo ricordare che mai un’Amministrazione Comunale, in solamente undici mesi,  aveva realizzato così tanto mostrandovi particolare attenzione e sensibilità.

 

IL SINDACO

Vincenzo ZITO


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi