giovedì 21 settembre 2017

Libertà d’Immagine nella Pittura: Maria Bonaduce e Giovanni Morgese

Montescaglioso, Sale Espositive dell’Abbazia S. Michele Arcangelo

Settimana della Cultura

Montescaglioso, 25 – 31 marzo 2008

 

Il Comune di Montescaglioso

l’Assessorato alla Cultura

l’Associazione Culturale “La Bautta” di Montescaglioso

organizzano

Mostra collettiva di pittura:

Libertà di immagine nella pittura

Maria Bonaduce

Giovanni Morgese

 

Organizzazione artistica curata da Michele Andrisani

Montescaglioso, 25-31 marzo 2008 – Sale espositive dell’Abbazia S. Michele Arcangelo

Orario di apertura al pubblico: Mattino: 10.00 – 13.00 Pomeriggio: 17.00 – 21.00

******

Maria Bonaduce – Biografia

È nata a Terlizzi nel 1955 dove lavora dal 1976, anno in cui ha terminato gli studi artistici. Da allora ha partecipato a varie mostre in Italia e all’estero (Canada, Francia, Messico, Stati Uniti, Ungheria). Predilige la tecnica dell’acquerello, ma lavora utilizzando varie tecniche artistiche. Le sue opere hanno ricevuto numerosi consensi internazionali. Impegnata in una notevole attività di ritrattista e paesaggista, da diversi anni si dedica all’Arte Sacra con dipinti e vetrate istoriate.

Opere pubbliche da lei realizzate sono nella chiesa dei Cappuccini,nella Cattedrale di S.Michele Arcangelo,facciata chiesa S.Lucia e nella nuova chiesa di S.Maria della Stella a Terlizzi (Bari); nel Monastero delle Clarisse a Bisceglie(Bari); nella chiesa della S. Famiglia a Ruvo di Puglia, nella chiesa di S.Domenico e nel convento Madonna dei martiri a Molfetta; nel Monastero di S.Rita a Cascia; nel Convento S. Fara a Bari; nel Convento dei Frati minori di Capurso e Bitetto (Bari).

Il suo studio ospita un’esposizione permanente delle sue opere e si trova in Via Marconi N.5 – 70038 Terlizzi (Bari)

 

Giovanni Morgese – Biografia

Pittore e scultore, nato a Terlizzi (Bari) nel 1951, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Bari. Dopo varie esperienze in ambienti educativi ed un breve periodo come insegnante di decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia, ha scelto di dedicarsi a tempo pieno all’arte aprendo uno spazio pubblico nel suo paese, in collaborazione con la moglie, la pittrice Maria Bonaduce. La sua ricerca, impegnata eticamente, è incentrata su tematiche che riguardano l’uomo: il suo essere al mondo, il senso religioso, il senso escatologico della vita. Predilige l’uso di materiali poveri e naturali. Il suo lavoro, riconosciuto dalla critica, è stato presentato in numerose mostre personali e collettive.

Suoi lavori pubblici su tematiche religiose sono presenti nella Parrocchia Madonna della Rosa a Molfetta (Bari), nella Basilica dei SS. Medici a Bitonto (Bari), nelle chiese del Cimitero e di S. Ignazio a Terlizzi (Bari) e nella clinica Anthea a Bari.

STUDIO: Via M.De Napoli 9 – 70038 Terlizzi (Bari)

Per maggiori informazioni sull’opera dei due artisti: www.retearte.it


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi