martedì 19 settembre 2017

Resoconto consiglio comunale

Montescaglioso
Prima di iniziare i lavori consiliari, il consigliere di Minoranza
Carmelo Pierro ha rilasciato una dichiarazione di dissociazione dal
gruppo "Progetto Montescaglioso", spiegando che tale decisione è stata
presa per "esercitare coscienziosamente fino in fondo il mandato
elettorale", visto che "non ci sono più le condizioni politiche per
condividere l’impegno con il gruppo". Si è quindi dichiarato
indipendente, assicurando che con "umiltà e semplicità" proseguirà nel
suo interessamento verso i problemi della comunità. Tra i sette punti
all’ordine del giorno vi era l’esame e approvazione del bilancio di
previsione 2009, del bilancio pluriennale 2009/2011 e relazione
previsionale e programmatica 2009/2011. L’argomento è stato affrontato
dopo la relazione redatta congiuntamente dall’assessore al Bilancio e
Programmazione Nicola Brigante e dal Responsabile del Servizio
Finanziario dell’ente comunale Domenico Didio. L’assessore ha
sottolineato che il prospetto di bilancio, anche nella previsione 2009,
"rimarca le caratteristiche della prudenza, rigore ed equilibrio, con
le entrate che non sono sovrastimate e le uscite considerate nel loro
importo reale senza sovrastimarle". Ha poi aggiunto una diminuzione nel
totale delle previsioni del bilancio 2009 (sia per le entrate che per
le uscite) rispetto all’anno precedente: nel 2009 è pari ad €
10.062.888,68, mentre le previsioni definitive 2008 sono pari ad Euro
14.725.297,71. Nel prosieguo della lettura ha spiegato che le voci di
entrata sono provenienti dalle imposte (Imposta Comunale sugli Immobili
e relativi accertamenti, addizionale comunale su consumo energia
elettrica e addizionale IRPEF) e dalle tasse (Tassa per l’occupazione
degli spazi e aree pubbliche e Tassa rifiuti solidi urbani e relativi
accertamenti). Tra le entrate sono da considerare anche i contributi e
trasferimenti correnti dallo Stato e dalla Regione, oltre alle entrate
extratributarie (proventi da servizi pubblici, da beni dell’Ente e
diversi). Per il titolo relativo alle uscite, Brigante le ha distinte
in un’ampia serie di funzioni, tra le quali quelle generali di
amministrazione e controllo (organi istituzionali), polizia locale
(personale, prestazioni di servizio), istruzione pubblica (istituti
scolastici), cultura e altri beni culturali (tra le quali la
biblioteca), il settore sociale (servizi alla persona). Dai banchi
della minoranza i consiglieri Scialpi, Montanaro e Santarcangelo hanno
chiesto delucidazioni su incrementi di spesa nel settore personale, i
rimborsi CONAI, ubicazione delle sedi della Croce Rossa e Protezione
Civile nelle sedi scolastiche non più ritenute agibili, domande alle
quali i componenti della Maggioranza hanno fornito le loro spiegazioni.
Il Sindaco Venezia, nel suo intervento finale, ha ribadito la grande
speranza riposta nell’apertura di una sede universitaria, annunciando
che sarà avanzata una proposta al Comune di Bernalda: in cambio di una
parte del litorale ionico, Montescaglioso cederebbe la parte demaniale
di "Campagnolo" più vicina a Bernalda. Nelle dichiarazioni che hanno
preceduto la votazione del punto, Scialpi ha spiegato i motivi del voto
contrario del gruppo di opposizione "Progetto Montescaglioso"; Pierro
ha annunciato la sua astensione, mentre il capogruppo di maggioranza
Giovanni Pizzolla, nel sottolineare l’impulso dato alle politiche
sociali e all’istruzione, ha annunciato il voto favorevole. Il punto è
stato approvato dalla maggioranza (13 sì), mentre 5 sono stati i voti
contrari ed 1 sola astensione.

 

Commenti da Facebook

2 Commenti

Rispondi a

Info sull'Autore

Interessi: Musica, Sport, Politica, Informatica, Ambiente https://www.instagram.com/giulianob83

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi