martedì 19 settembre 2017

SITUAZIONE DELLE SCUOLE A MONTESCAGLIOSO

LA SITUAZIONE DELLE SCUOLE A MONTESCAGLIOSO Non so se siete informati sulla situazione delle SCUOLE a Montescaglioso, quella della scuola media risale a circa 10 anni dal giorno dello sgombro…. i responsabili di questo lungo periodo di attesa sono sicuramente i nostri politici di sinistra o di destra che essi siano….. purtroppo la storia si ripete adesso tocca alla scuola dell’infanzia e precisamente al plesso S. PELLICO e al plesso S. D’ACQUISTO . Nei primi giorni di Dicembre 2008 i due plessi sono stati chiusi con lettera di sgombro immediato perchè gli edifici non erano a norma. Le sezioni del plesso Pellico furono trasferiti presso la scuola primaria di Don Liborio Palazzo e le sezioni del plesso S. D’Acquisto, nei due saloni adattati ,della scuola Primaria S. Acquisto , la situazione era considerata di emergenza. AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA è STATO TOLTO IL SALONE DOVE EFFETTUAVANO ATTIVITA’ DI TEATRO E DRAMMATIZZAZIONE E DI RECUPERO E IL LABORATORIO informatico, GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA SONO STATI MESSI IN AULE CON POCO SPAZIO , AULE INADEGUATE PER QUESTA FASCIA D’ETA’. QUESTA DOVEVA ESSERE UNA SITUAZIONE DI EMERGENZA. SAPETE QUAL’E’ LA COSA PEGGIORE DI QUESTA STORIA ? CHE L’AMMINISTRAZIONE ATTUALE NON HA PRESO PROPRIO IN CONSIDERAZIONE LA POSSIBILITA’ DI RISTRUTTURARE O MEGLIO METTERE IN SICUREZZA I DUE STABILI NON INTERESSA A NESSUNO AVERE UNA SCUOLA DELL’INFANZIA, ADEGUATA E PERCHE’ NO ALL’AVANGUARDIA. DURANTE GLI INCONTRI PUBBLICI CON L’AMMINISTRAZIONE LA RISPOSTA ERA SEMPRE LA STESSA "NON CI SONO I SOLDI " QUELLE SCUOLE POTREBBERO DIVENTARE DELLE PIAZZE" E DI FRONTE ALL’INSISTENZA DEI GENITORI DI RIAVERE LA SCUOLA DELL’ INFANZIA SI SONO PERMESSI DI DIRE SE VOLETE PORTARE I VOSTRI FIGLI A SCUOLA PORTATELI SE NO NON SUCCEDE NIENTE PERCHE’ LA SCUOLA DELL’INFANZIA NON E’ OBBLIGATORIA. QUESTI SIGNORI SICURAMENTE NON HANNO MAI LETTO I TANTI TRATTATI PEDAGOGICI E PSICOLOGICI CHE PARLANO DELL’ IMPORTANZA CHE QUESTA SCUOLA HA PER LA SOCIALIZZAZIONE E PER LA PREPARAZIONE ALLA SCUOLA PRIMARIA , MA SOPRATUTTO NON HANNO NESSUN RICORDO DELLA LORO FREQUENZA ALL’ASILO, COME SI CHIAMAVA QUESTO GRADO DI SCUOLA UN PO’ DI TEMPO FA. CERTO FINO A QUANDO CI SARANNO PERSONE CHE COME CORVO E COME RAVILO NON ANDREMO DA NESSUNA PARTE . (vedi commenti di Corvo e Ravilo sull’argomento del forum riguardante lo spostamento della fornace )SECONDO ME BISOGNA AVERE DAVANTI A SE UN OBIETTIVO FONDAMENTALE "LA QUALITA’ DELLA VITA " CHE VA OLTRE QUALSIASI COLORE POLITICO. IN QUESTO CASO "SCUOLA" CI VA DI MEZZO LA SALUTE DEI BAMBINI E ANCHE DEGLI ADULTI , VI ASSICURO CHE PER UN BAMBINO DI QUESTA FASCIA D’ETA’ ( TRE – SEI ANNI) PASSARE OTTO ORE IN UN AULA PICCOLA ,NON E’ COSA PIACEVOLE. LE INSEGNANTI CERCANO DI FARE IL LORO DOVERE E ANCHE DI PIU. NON CAPISCO IL SIGNOR RAVILO QUANDO METTE A CONFRONTO LE INSEGNANTI BEN PAGATI E ALTRI LAVORI DURI E MAL PAGATI SONO DUE TEMATICHE DIVERSE CERTAMENTE L’OBIETTIVO E’ QUELLO DI MIGLIORARE TUTTE LE SITUAZIONI DI DISAGIO LAVORATIVO PROPRIO PER QUELL’ OBIETTIVO CHE PARLAVO PRIMA , PERCHE’ ANCH’IO SONO ANDATA A RACCOGLIERE I POMODORI SOTTO IL SOLE CON POCHI SOLDI HO LAVORATO IN FABBRICA E COME ME TANTI ALTRI…. LA STORIA CONTINUA E NON MIGLIORA PERCHE’ OGNUNO PENSA ALLA SUA SITUAZIONE E NON RIESCE A GUARDARE PIU’ LONTANO DAL PROPRIO NASO.


Commenti da Facebook

17 Commenti

  1. tinamiki

    Ciao Girasole ( ti dò pienamente ragione in tutto e per tutto)che vergogna  ma è possibile nessun commento  su questo argomento così serio  e meno male che è stato letto 150 volte nessuna risposta   a volte mi vergogno di stare in questo paese che schifo passa inosservata la faccenda delle scuole dell’infanzia e quando si farà un pò di bene qua mai mai !!!!!!!!!

    1. vince_ditaranto

      Tinamiki hai ragione…..è un argomento interessante e delicato, ma purtroppo per qualsiasi cosa di solito commenta chi è direttamente impattato. A me interesserebbe pure ma non avendo figli che frequentano la scuola non sento vicino il problema……ciò non toglie che potrei interessarmene. Dovrebbero essere le mamme e i papà ad accendere il dibattito e dare pareri. Ha monte.net tanti utenti del genere?

      Visto che ho scritto dico anche la mia. Acclarate le NORME DI SICUREZZA che devono essere rispettate alla virgola per evitare di "piangere" domani……credo che le restanti lagnanze devono essere un attimino pesate.

  2. girasole
    caro corvo non credo che lo star bene in un ambiente scolastico venga misurato solo dal grado di sicurezza. La scuola dell’infanzia S’ D’ Acquisto ,(situazione d’emergenza), è certamente stata messa in sicurezza ma questo ti assicuro non basta . I bambini di anni tre – sei hanno bisogno di spazi dove potersi muovere perchè tramite il proprio corpo devono sperimentare per poter apprendere. Ma purtroppo i bambini passano il loro tempo in uno spazio ristretto , seduti a svolgere attività al tavolino. Dopo la prima parte della mattinata il bambino si mostra insofferente e la situazione peggiora dopo il pranzo(che avviene nella stessa aula) , e mentre i collaboratori puliscono i bambini devono stare seduti …seduti…seduti e dov’è il movimento per sfrenarsi per socializzare liberamente ? Scusa questa situazione non va incidere sulla salute del bambino e quindi sulla sicurezza vista con una visione più allargata? Sono delusa per i pochi commenti fatti sull’argomento. E vorrei tanto che chi fa delle accuse non deve lanciare la pietra e ritirare la mano come ha fatto Ravilo. Non voglio ripetermi sono convinta che la e x  scuola dell’ Infanzia S. D’Acquisto potrebbe diventare la scuola Ideale pe Montescaglioso  basta che ci fosse la volontà politica di volerla rimetterla in sicurezza . PUrtroppo e proprio questa volontà che manca, perchè sicuramente i soldi si troverebbero in quanto ci sono leggi Regionali Statali Europei per le scuola.  La Nostra classe politica è stata sicuramente votata per trovare le soluzioni ai vari problemi che si presentano e a migliorare la qualità della vita con l’obiettivo del bene comune.
    1. rasputin

      Chi ha aperto questa discussione ha ragione al 100%. La situazione delle strutture scolastiche a Monte è catastrofica e continua ad aggravarsi.

      I responsabili hanno, però, nome e cognome e sono coloro che ci amministrano e che dovrebbero provvedere a individuare le soluzioni. Invece si pensa a tutt’altro.

      Avete notato il rivoletto che ogni mattina dalle 9,30 alle 13,00 scorre lungo il marciapiede di corso Repubblica da qualche settimana? Io mi sono informato. E’ la fogna che proviene dall’impianto della scuola media dell’Oratrorio otturato. Non sono buoni neanche a "sfolg l’ ciess" 

    2. Vincenza Abbatiello

      Sarebbe un grande gesto di umiltà da parte di Ravilo chiedere scusa alle insegnanti, perché le ha offese e anche gravemente.

      Detto questo, per quanto riguarda la situazione che ogni giorno i nostri figli sono costretti a vivere è sotto gli occhi di tutti, ma pare che sia fuori dall’attenzione di tutti.

      Provate a tenere 24 bambini di 3 anni in una stanzetta minuscola, con un bagno a cui hanno accesso anche gli altri bimbi delle altre classi.

      Provate a far lavorare 24 bambini senza giochi.

      Sapete quanti euro l’anno viene destinato per l’acquisto della cancelleria e dei giochi? 80 euro. Mi dite cosa si può fare con 80 euro?

      Ecco allora che viene chiesto alle mamme il sapone e i rotoloni di carta l’acquisto di fogli, fogli da riciclare, giocattoli che andrebbero buttati.

       Le maestre non hanno strumenti per lavorare se non la loro pazienza e la loro creatività.

      Le maestre, a cui rivolgo il mio PLAUSO, e sono sicura di parlare a nome di tutte le mamme, svolgono un ottimo lavoro in un contesto così difficile.

       

  3. girasole

    carissimi tutti ,continuiamo ha parlare del problema scuola a Montescaglioso nel modo sbagliato , non è una discussione di destra o di sinistra ma dobbiamo capirci meglio , perchè sia la sinistra e sia la destra hanno nei confronti di questo problema  le loro responsabilità. Dobbiamo fare un passo in avanti , dobbiamo dire che la Scuola dell’Infanzia ha una grossa valenza educativa ed è un servizio per la comunità. La scuola pubblica non deve essere sorpressa dalla scuola privata ma un buon governo centrale deve incentivare la scuola pubblica per permettere a tutti i cittadini di frequentarla in modo decente , perchè non dobbiamo dimenticare che più un popolo è istruito ,più è acculturato e più il paese cresce.  Probabilmente per questo governo e meglio che i cittadini siano ignoranti cosi può governare liberamente. Vorrei sentire delle proposte tipo un consiglio comunale aperto dove si possa discutere e portare delle proposte, e perchè no un consiglio provinciale e regionale per parlare di questi argomenti . Che si costituisca un comitato promotore di cittadini, genitori, insegnanti che prendano in mano la situzione e vedere cosa fare  , non si può continuare ad avere l’abitudine di parlare solo sotto le elezioni ( caro Angelo 87 cosa che a Montescaglioso fa la sinistra e la destra ).

    1. angelo87

      girasole…credo tu abbia ragione, ma è proprio quello che stiamo cercando di evitare con SEL…stiamo cercando di far conoscere i problemi alla gente e di affrontarli non solo nel periodo preelettorale…non per altro infatti abbiamo lasciato aperta la sezione anche dopo le elezioni…stiamo promuovendo gia alcune iniziative, come la raccolta delle firme contro la privatizzazione dell’acqua e l’informa giovani ed a breve ne partiranno altre tutte a favore di noi giovani di destra o di sinistra  perchè siamo sempre trascurati dal mondo politico e magari anche usati per guidare SMART, questo accade sia a destra che a sinistra e con questo concordo con te.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Simple Share Buttons

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi