Montescaglioso: eventi Natale 2010

Montescaglioso

Il vice sindaco di Montescaglioso Vincenzo Zito e l’assessore comunale alla Cultura Michele Zaccaro, nell’ambito delle attività per la ricorrenza del S. Natale e l’inizio del nuovo anno 2011, hanno comunicato il calendario degli appuntamenti previsti: domenica 19 dicembre, alle ore 20, in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, la 26^ edizione della Sagra delle Pettole, consueto appuntamento di questo periodo organizzato dalla Pro Loco di Montescaglioso; lunedì 20, alle ore 19, presso l’abbazia benedettina di S. Michele Arcangelo, si terrà la Festa dell’Integrazione. Mercoledì 22 dicembre due appuntamenti: alle ore 17 il presepe vivente nello stesso monastero benedettino, mentre alle ore 20 è in programma il Concerto di Natale presso la Chiesa di S. Lucia. Giovedì 23 dicembre, alle ore 20, presso la stessa Chiesa guidata da don Domenico Monaciello si terrà “Natale in Coro”. Sabato 25 e domenica 26 dicembre due iniziative previste presso la Chiesa Madre dedicata ai SS. Apostoli Pietro e Paolo: il giorno di Natale, alle ore 20, il Concerto Classico natalizio; il giorno di S. Stefano Protomartire, alle ore 11, la Festa della Famiglia, in cui sarà celebrato il 50° anniversario di matrimonio dell’anno 1960. Alle ore 20 del 26 dicembre, presso la Chiesa di S. Lucia, è inoltre in programma il Concerto di Natale. Mercoledì 29 dicembre, alle ore 20, presso la Chiesa di S. Lucia, si esibirà il Quartetto di Sax del Conservatorio “E. R. Duni” di Matera, nell’ambito della rassegna di concerti “Natale in Musica” promosso dal Conservatorio materano in collaborazione con il FESR, Matera 2019 ed i Comuni di Matera, Montescaglioso, Ferrandina, Acerenza, Craco Peschiera, Scanzano Ionico e Miglionico. Il 2011 sarà aperto dal concerto de “I Filarmonici”, presso il Palauditorium “Karol Wojtyla”, in programma alle ore 20 di domenica 2 gennaio. Mercoledì 5 gennaio, vigilia dell’Epifania, nuovo appuntamento presso il Centro Storico montese con “ La Notte dei Cucibocca”, momento conclusivo delle festività natalizie, un’antica e misteriosa tradizione riproposta ogni anno dal 1999, destinata soprattutto ai più piccoli, nella quale è prevista la presenza di figure mascherate vestite di scuro, (con mantelli o vecchi cappotti), un cappellaccio o un disco di canapa da frantoio e sul viso folte barbe di colore bianco. Il programma delle attività previste nel periodo tra la fine dell’anno 2010 e l’inizio del 2011 sarà completato da mostre, collezionismo e antiquariato presso l’Abbazia di S. Michele Arcangelo e Piazza Roma. Per la realizzazione delle attività sono stati espressi ringraziamenti alla Pro Loco di Montescaglioso, alla Direzione Didattica di Montescaglioso, al LAMS (Laboratorio Arte Musica e Spettacolo) di Matera, alla AIDE (Associazione Indipendente Donne Europee) di Montescaglioso, al Conservatorio “E. R. Duni” di Matera, all’AML (Ass. Musicale Lucana) di Montescaglioso, a “Quelli che…la Musica” di Montescaglioso, al CEA (Centro di Educazione Ambientale) di Montescaglioso, alle associazioni montesi “Donna e Vita” e  “Le Famiglie Risorsa”.      

 

16. 12. 2010

 Ufficio Comunicazione

Comune di Montescaglioso 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi