DICHIO Vito

Care concittadine, gentili concittadini, 

sono Vito DICHIO, ho 44 anni, sono nato e vivo a Montescaglioso, sposato con due figlie. Esercito l’attività di Geometra ed ho lavorato per circa venti anni nel campo dell’edilizia, occupandomi principalmente di lavori pubblici, acquisendo molta esperienza nel settore ed in particolare nel campo del restauro e consolidamento dei beni architettonici.

Attualmente esercito la libera professione di Geometra.

Continuo a gestire insieme ai miei fratelli l’azienda agricola, di mio padre Cristoforo.

Sono candidato alla carica di Consigliere Comunale alle prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio.

Ho accettato la candidatura perché  Amo il mio paese e desidero impegnarmi per migliorarlo e per garantire un futuro ai nostri figli.

Metto a disposizione della comunità la mia esperienza di lavoro; sono una persona che preferisce il fare al parlare. 

Desidero condividere questa mia scelta anche con tutti Voi per offrire un progetto, una “idea della politica”, in un momento in cui  i partiti sembrano tutti uguali, i loro uomini si schierano a seconda delle necessità  e i  diritti diventano favori.      

Con il vostro appoggio mi impegno ad Ascoltare in ogni momento i cittadini e le loro esigenze;  Informare costantemente i montesi sulle attività dell’Amministrazione; Sostenere le attività produttive di Montescaglioso dall’agricoltura, al commercio, all’artigianato; Creare le condizioni per l’utilizzo delle energie rinnovabili per tutti i cittadini preservando l’ambiente e favorendo la creazione di nuovi posti di lavoro; Curare nei dettagli le bellezze del nostro paese, valorizzando aree verdi ed il nostro straordinario patrimonio architettonico, senza trascurare “le opere minori”  che nel loro insieme costituiscono un elemento fondamentale per migliorare la vivibilità e la qualità della nostra vita.

 

Il  15 e 16 Maggio  SCRIVI  DICHIO  candidato Sindaco VINCENZO ZITO

logo uniti per montescaglioso


Commenti da Facebook

15 Commenti

  1. DUX70

    Egr. sig.  geom. DICHIO, ho il piacere di conoscerLa personalmente e so che Lei è una persona molto seria e precisa, direi anche AFFIDABILE, come recita il suo slogan. E’ per questo che, in caso di vincita, spero si adoperi insieme a tutti gli altri amministratori affinchè si nomini un comitato di vigilanza fatto da cittadini e dal sindaco ,che possa avere un ruolo di controllo su eventuali appalti di pubblica utilità ( strade, ponti, scuole, servizi, ecc. ).  Non crede che un’iniziativa del genere potrebbe avvicinare di più i cittadini alle istituzioni ? Potrebbe una cosa del genere  superare quel muro di sfiducia che forse, in questa campagna elettorale si sta incontrando? Siamo stanchi delle opere iniziate e mai terminate!

    VIVA L’ITALIA

    VIVA MONTESCAGLIOSO

    VIVA IL FEDERALISMO

    1. Vito Dichio

      Un grazie davvero a Dux70 per la fiducia e la stima nei miei confronti; spero di poterlo ricambiare. In merito alle sue proposte confermo che in caso di mia elezione mi impegnerò ad ascoltare qualsiasi esigenza dei cittadini. Quanto allo specifico non penso ci sia bisogno di un comitato di vigilanza, basta semplicemente far si che chi opera (tecnici, imprese, funzionari) rispettino in pieno gli impegni presi. A tal proposito mi impegnerei ad informare periodicamente la cittadinanza sullo stato di avanzamento dei singoli lavori in corso. La comunicazione potrebbe avvenire attraverso un’area dedicata nel sito del Comune, affissioni pubbliche, organizzando incontri con la cittadinanza.

      Vito Dichio

  2. ciffo

    Conosco molto bene Vito ma non abbiamo mai avuto modo di parlare di persona di alcune faccende.. per esempio del problema traffico/parcheggi a Montescaglioso. Visto che se ne è parlato dall’altra parte sarei curioso di sapere come pensa Vito si possa risolvere il problema e la sua opinione sullo spostamento del comune nel centro storico ad opera della sua coalizione.
    Soprattutto vorrei capire se sono in programma parcheggi dietro l’abbazia.

    1. Vito Dichio

      Grazie ciffo, spero di “ammazzare” il lupo. Sul problema parcheggio penso che si debba far capire alla gente che ogni famiglia dispone mediamente due macchine, pertanto le strade sono diventate insufficienti per contenerle tutte a maggior ragione in un piccolo centro come il nostro. Cercherò pertanto di convincere le persone a spostarsi a piedi ed utilizzare i veicoli se strettamente necessario (pensando magari a qualche forma di incentivo per chi si muove a piedi). Un’idea percorribile potrebbe essere quella di dotare il Comune di diverse linee di autobus (e/o navette) alimentati a metano/elettriche che possano raggiungere le diverse zone del paese. Quanto al Comune nella nuova sede, come molte opere realizzate per la riqualificazione del centro storico, rientravano nei programmi che la lista UNITI PER MONTESCAGLIOSO aveva proposto nella scorsa legislatura e che i cittadini a maggioranza hanno gradito. Personalmente non la trovo sbagliata come soluzione. Qualora l’idea degli autobus/navette ecologiche trovasse riscontro, i parcheggi, soprattutto dietro l’Abbazia, diventerebbero superflui.

      Vito Dichio

      1. ciffo

        Grazie Vito per le risposte,

        personalmente gradirei un impegno più forte sul problema traffico/parcheggi. La sola sensibilizzazione o aggiunta di autobus dubito possa risolvere il problema e in passato la coalizione di cdx ha già dimostrato di essere poco sensibile all’uso dei piazzali limitrofi all’abbazia come parcheggi. Spero davvero che in programma non ce ne sia ancora un altro da aggiungere nell’unico spazio dietro l’abbazia ancora da sistemare.
        Sarebbe la soluzione meno coraggiosa e facilona.
        Personalmente trovo sia un peccato vedere piazza del popolo o l’abbazia piene di macchine. Dimostra che molti non hanno ancora capito che l’unica certezza nel futuro della traballante economia montese è il turismo… o meglio dovrebbe esserlo. 

        1. Vito Dichio

          Ciao Ciffo,

          ritengo anch’io poco estetico avere delle auto parcheggiate negli spazi antistanti le bellezze architettoniche. Però far capire al cittadino (soprattutto di giovane età) che l’auto nel centro storico non dovrebbe “entrare” se non per residenti e casi particolari è davvero difficile. Personalmente in questi giorni ho riscontrato un certo malumore in alcuni operatori economici e non solo, riguardo alla sistemazione di piazza Roma. A loro avviso la soluzione adottata dall’Amministrazione ha limitato la presenza delle persone nel luogo simbolo di Montescaglioso e le cosiddette (sfere di pietra) sono da ostacolo alla circolazione. Tanto che in occasione delle elezioni qualche sostenitore delle liste opposte alla mia, pur di raccattare voti propone di rimuoverle e di far ritornare i bus delle FAL nella stessa piazza. Personalmente non condivido la proposta. Pertanto, la soluzione di limitare l’auto nel centro storico, può essere una proposta per ridurre il traffico, ache se difficile da far passare. Cosa ne pensate?

          1. ZODD

            Caro Vito , come più volte ho suggerito sulla questione parcheggi , la mia proposta sarebbe di studiare un senso unico sulle vie principali e sopratutto centro storico , questa soluzione permetterebbe all altra carregiata di esser usata come parcheggio provvisorio x permettere al cittadino di recarsi alle attività. piu vigilizanza da parte del corpo del municipo x lo smaltimento x assurdo del traffico. x  ridurre le auto e dare un contributo alla cittadinanza anche la sosta a pagamento , come avviene negli altri comuni. a mali estremi estremi rimedi. la piazza sta bene kosi anzi mettiamoci le panchine che sono scomparse.per quanto rigarda  l’ abbazia , unica soluzione è una villa ricca di erbe officinali alberelli e qualche chiostretto. ottimo come bel vedere 2. non sfregiamola con la stupidità del vagabondo che con l auto vuole andare dappertutto anche dentro le scuole elementari …..

            distinti saluti

            Michele Giannotta

  3. DUX70

    Gent.ma sig.ra Abbatiello non mi pare il caso di far polemica in questo spazio dedicato al sig. DICHIO, quindi La invito gentilmente a manifestare il suo dissenso verso la mia foto in un altro spazio. Anche se a dire il vero , questo problema è stato AMPIAMENTE discussso e ridiscusso su Monte.net, quindi nn annoiamo ulteriormente gli utenti sempre con gli stessi discorsi.  Sempre a sua disposizione per eventuali chiarimenti, Le auguro rispettosamente una buona serata! Cordiali Saluti.

  4. Masi Nicola

    Gentilissimo Sig. Dichio, non ho il piacere di conoscerLa personalmente ma ho sentito parlare molto bene di Lei anche per ambiti non esclusamente politici. Mi risulta che non è un politicante di professione, ma una persona che si affaccia per la prima volta alla politica, pertanto mi piacerebbe avere un suo parere anche su argomenti non esclusamente locali.

    Ho avuto modo di seguire alcuni dei comizi elettorali che si sono tenuti, sia da destra che da sinistra.Volevo chiderLe come giudica il fatto che la Sinistra non ha espresso dal palco alcun plauso alla lodevole iniziativa della raccolta differenziata? Eppure è un vanto per il nostro paese in ambito regionale e non solo…

    Ancora, in uno degli ultimi comizi ho sentito dire dal palco della sinistra che sono trascorsi 10 anni di politica di centro dentra in cui non si è fatto praticamente nulla. A me (e non solo) non risulta, basta aprire semplicemente gli occhi; qual’è il suo pensiero in merito alla solita politica disfattista della coalizione di centro sinistra?

    Infine un argomento non prettamente locale le cui influenze arrivano fino a noi. Argomento pertolio:

    come giudica la svendita di una delle nostre ricchezze, se non la ricchezza in assoluto (il petrolio), che si sta perpetuando in tutti questi anni da parte del governo regionale in carica da oltre un ventennio? Crede che la nostra risorsa andava valorizzata maggiormente? Non crede che sia un paradosso il fatto di essere la regione potenzialmente più ricca d’Italia ma al contempo la regione con il più alto indice di spospolamento una delle più disocupate d’Italia, l’unica che non ha collegamenti autostradali, l’unica che viaggia ancora su rotaie del dopoguerra?

     

    Forse le ho posto troppe domande e tutte complesse che meritano pagine intere del sito. Non pretendo molto, mi basta solo un suo parere

    Nicola M.

  5. Vito Dichio

    Sento il dovere di voler ringraziare i 6367 concittadini che si sono recati alle urne

     

    Riconoscente  


    verso amici, simpatizzanti e la Lista Uniti per Montescaglioso

    Un ringraziamento particolare per Montescaglioso.net per lo spazio a me dedicato e la visibilità che mi ha offerto

     

    Orgoglioso


    di Montescaglioso tutta, per le 194 preferenze accordatemi


     

    Grazie


    Geom. Vito Dichio

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi