Consiglio comunale 30 Giugno esito


Il Consiglio Comunale, riunitosi in seduta ordinaria presso la Sala consiliare “S. Pertini”, ha esaminato ed approvato il Bilancio di Previsione 2011, Bilancio Pluriennale 2011- 2013 e Relazione Previsionale e Programmatica 2011- 2013. Dopo la lettura ed approvazione dei verbali della seduta precedente, il presidente del Consiglio Comunale Pietro Avena ha proposto di anticipare la discussione del settimo punto, integrato ai sei già all’ordine del giorno, relativo all’approvazione dello schema di “Addendum” alla convenzione POIS del 22 ottobre 2009, per l’organizzazione e gestione della rete periferica dei servizi del programma regionale di contrasto delle povertà ed esclusione sociale (Co.P.E.S.). Il punto è stato illustrato dall’assessore alle Politiche Sociali Maddalena Ditaranto, la quale ha reso noto che dal Comune capofila, Irsina, è giunta la richiesta di predisposizione dello schema. In risposta alle domande dell’opposizione (Zito e Rocco Luigi Ditaranto), ha affermato che si sta valutando la fattibilità del progetto di realizzazione di un centro per anziani nell’ex sede municipale di Piazza A. Moro; allo stesso tempo si potrebbe realizzare un centro diurno, coinvolgendo la cittadinanza. Il vice sindaco Angelo Eletto, a sua volta, ha sottolineato la necessità di trovare soluzioni che possono essere adatte per soddisfare le esigenze della popolazione. Ha poi evidenziato come si sia rischiato di perdere il finanziamento previsto, affermazioni che non sono state condivise dal gruppo di opposizione. Il punto è stato poi approvato dalla maggioranza. L’assise comunale ha quindi confermato ed approvato, all’unanimità, la determinazione aliquota ICI anno 2011 e relative detrazioni, oltre alla conferma del regolamento per l’applicazione dell’Addizionale Comunale all’IRPEF per l’anno 2011. In seguito è stata approvata la definizione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni; per quel che riguarda l’individuazione degli organismi collegiali ritenuti indispensabili, alle già esistenti Commissioni per il Diritto allo Studio, per le Associazioni, per le famiglie bisognose e la Commissione Agricoltura ed Ambiente, è stato proposto di inserire anche quella per la Qualità Architettonica del Paesaggio; dopo l’invito, da parte del consigliere di maggioranza Vincenzo Scialpi, di rendere veramente attiva la Commissione Agricoltura ed Ambiente, il punto è stato approvato all’unanimità. Ultimo argomento all’ordine del giorno il Bilancio di Previsione 2011, Bilancio Pluriennale 2011- 2013 e Relazione Previsionale e Programmatica 2011- 2013: il Sindaco Giuseppe Silvaggi ha subito precisato che al momento non si può avere un quadro reale ed effettivo del Bilancio comunale, che, pertanto, è da ritenersi di natura tecnica. Ha poi affermato che dai risultati che emergeranno dalla commissione comunale appositamente nominata si potrà avere un quadro sufficientemente chiaro della situazione finanziaria del Comune montese. Il consigliere di minoranza Michele Zaccaro ha chiesto per quale motivo sono state copiate le relazioni presentate, lo scorso anno, dagli amministratori della precedente legislatura, mentre il capogruppo Vincenzo Zito ha chiesto chiarimenti sulle competenze assessorili.  L’assessore alle Attività Produttive Roberto Venezia e il Sindaco hanno replicato sottolineando come l’attività degli assessori sia all’insegna della collegialità. Dopo l’anticipazione del voto favorevole espressa dal capogruppo di maggioranza Antonio Lorusso, il consigliere Quarato ha invitato gli amministratori a proseguire sulle tematiche della raccolta differenziata, facendo poi riferimento ad altre attività realizzate dalla passata amministrazione comunale. Il vice sindaco Eletto, a sua volta, ha voluto puntualizzare alcuni aspetti, tra i quali gli accordi con la cooperativa “Avvenire”, che gestisce la raccolta differenziata a Montescaglioso. Il presidente del consiglio comunale Avena ha dato lettura solo delle principali voci di entrate ed uscite, ammontanti a Euro 13.476.561,75.    

 

04. 07. 2011    


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

io sono quello che faccio

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi