giovedì 03 Dicembre 2020

Perchè i giovani del PD non chiedono le dimissioni di Bersani?

La pretesa della sinistra di essere geneticamente “diversa” cade miseramente per l’ennesima volta.

Vorrei dire solo pochissime parole a riguardo.

Se davvero il PD vuole essere e SEMBRARE (che non è cosa secondaria) differente da Berlusconi & company, dovrebbe fare una cosa sola: chiedere le dimissioni di Bersani.

Penati è un dirigente di massimo livello del partito, oltre che “uomo” di Bersani. Questo dovrebbe bastare (e avanzare) per costringere il segretario a dimettersi.

Perchè i “moralisti” del PD sono pronti a scagliarsi contro il PDL e trovano giustificazioni per i propri uomini?

La presenza di “malfattori” di grossa taglia (PDL) per il momento nasconde quelli di taglia più piccola (PD e altri), ma quando Berlusconi e i suoi non ci saranno più la gente guarderà bene in faccia quelli che ora sono opposizione. Scoprirà che la taglia è più piccola, ma sempre di “malfattori” si tratterà.

Per essere diversi bisogna cominciare a far pulizia all’interno e possibilmente prima che arrivi la magistratura.

Cosa ne pensano i rappresentanti del PD montese, soprattutto i giovani?


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. Kira

    ti dirò, non sono un rappresentante del PD montese, mi piace definirmi libero pensatore, sulla questione della pulizia dall’interno sono pienamente daccordo. credo che il Berlusconismo sia durato tantnto perchè gli italiani in fondo lo sanno che dall’altra parte non c’è una vera alternativa di governo, la mia paura e che gli elettori si aggrapperanno al primo movimento che assumerà questa forma, di qualsiasi tipo esso sia (vedi Vendola e co)

    1. Wiseman

      Corvo sicuramente stai scherzando, se davvero Bersani si dimettesse, hai pensato a chi farebbe le imitazioni di Crozza? a chi gli (sempre a Crozza) suggerirebbe le battute?Frown

      eppoi, dimettersi per uno il cui nome è tutto un programma: Penati= colui che fa pena!Yell

      per favore, Corvo, inventati qualcos’altro!Innocent

      naturalmente, mi scuso per l’intromissione, con i giovani del PD, a cui la domanda era rivolta.

      1. corderodemont

        Non capisco il messaggio che vuole dare Wiseman con la sua risposta a Corvo, personalmente ritengo che non è una questione di piccola o grossa taglia. La ns. classe politica, TUTTA ! deve essere rinnovata con volti nuovi e regole nuove, con una legge elettorale che li faccia scegliere ai cittadini italiani. Quindi c’e poco da ironizzare o portarla sul qualunquismo…..

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi