mercoledì 26 Febbraio 2020

INCOMPETENTE

Riceviamo e pubblichiamo

 

 

INCOMPETENTE

Qualche giorno fa, durante la Settimana Santa, Silvaggi ha distribuito un opuscolo con i PRESUNTI debiti lasciati dalla precedente amministrazione, così come aveva sostenuto nella conferenza stampa di dicembre 2011.

Durante l’incontro del 7 gennaio 2012, in Abbazia, avevamo già spiegato le tante stranezze di quell’elenco, e per una maggiore comprensione dei cittadini, lo avevamo invitato ad un confronto pubblico per far emergere la verità.

NON HA MAI ACCETTATO DI PARTECIPARE AD UN DIBATTITO PUBBLICO IN CONTRADDITTORIO.

Tra l’altro l’incontro sarebbe servito per fargli comprendere che esistono delle leggi nello Stato italiano, e Montescaglioso fa parte dell’Italia (o no?), che devono essere applicate indipendentemente dal colore politico di chi amministra. Continua a parlare con numeri a caso, e nel seguito lo dimostreremo partendo da un presupposto: PER SILVAGGI NON ESISTE LA CONTINUITA’ AMMINISTRATIVA, LUI E’ L’INIZIO DELLA STORIA REPUBBLICANA DI MONTESCAGLIOSO! LUI E’ TUTTO! LA DIVINITA’ CHIAMATA PER SALVARE LA CITTA’!

Nella prima parte dell’opuscolo parla di debiti di bilancio, un’altra sua invenzione, infatti, riportiamo i numeri previsti nel bilancio del 2011 per le due voci più importanti, farmacia e smaltimento rifiuti:

1) FORNITURE FARMACIA COD. 1120502 € 875.000,00

2) SMALTIMENTO RIFIUTI COD. 1020502 € 980.000,00

 

Queste sono le risorse 2011 che vanno sommate ai residui provenienti dagli anni precedenti, che COPRONO INTERAMENTE le spese necessarie, come da contratto con i fornitori.

Lo stesso vale per la mensa scolastica, il canile ed altro.

Ma allora, se sono previste in bilancio le risorse, COME FANNO AD ESSERE DEBITI?

L’incompetenza di Silvaggi non si ferma qua purtroppo.

Nella seconda parte del fascicoletto, che ci chiediamo quanto è venuto a costare alle tasche dei cittadini, si parla di lavori, parcelle ai legali e di tutto di più.

I lavori di somma urgenza per l’alluvione del 1 marzo 2011, che solo per Silvaggi non c’è stata, sono stati regolarmente affidati con verbali di somma urgenza (art. 176 del D.P.R. 207/10 ex art. 147 del D.P.R. 554/99) e contabilizzati.

La relativa copertura finanziaria è stata prevista nel bilancio del 2011:

1) MUTUO RIQUALIFICAZIONE URBANA COD. 2080101 € 700.000,00

 

Anche in questo caso le risorse erano previste in bilancio, ma non solo, il Comune le doveva anticipare per poi ottenere il dovuto dallo Stato e/o Regione, in quanto, su nostra richiesta del 3 marzo 2011, il territorio di Montescaglioso è rientrato nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di DICHIARAZIONE STATO DI EMERGENZA, quindi finanziabile.

Che fine hanno fatto questi fondi?

E le spese legali per circa € 250.000,00? Perché Silvaggi non ha pubblicato le date? Forse o CON CERTEZZA, perché sono state fatte OLTRE QUINDICI ANNI FA.

Ma l‘assurdo sono le situazioni di seguito elencate, l’emblema del disastro:

1) Lavori depuratore, scuole, bagni pubblici (donne), parte ponte Gravinella e interventi vari per circa € 400.000,00

 

QUESTI LAVORI SONO STATI ORDINATI ED ESEGUITI DA SILVAGGI;

2) Debiti fuori bilancio circa € 250.000,00

 

QUESTI DEBITI SONO RIFERITI A SENTENZE PER OCCUPAZIONI ABUSIVE DI SUOLI PRIVATI FATTE NEGLI ANNI OTTANTA E NOVANTA;

Con questo atteggiamento la nostra città in un solo anno si è spenta, è ritornata ad essere un paese sperduto della collina materana, che vive alla giornata senza un progetto di crescita. Silvaggi, avendo causato questa situazione, che pensa di fare? CONTINUARE A PIANGERE PER MASCHERARE L’INEFFICIENZA.

CARO SILVAGGI, LE RISORSE NON CADONO DAL CIELO SULLA TUA POLTRONA DA SINDACO, MA SONO IL FRUTTO DI IDEE, PROGETTI E CAPACITÀ AMMINISTRATIVA.

Per la corretta informazione dei cittadini riteniamo indispensabile l’incontro pubblico in contraddittorio su queste tematiche con il nostro candidato Sindaco. Se Silvaggi ancora una volta non accetta la conclusione sarà ovvia

HA PAURA DELLA VERITA’

P.S. Invitiamo tutti i cittadini a recarsi all’arco di San Rocco, dove i lavori sono ancora nella fase iniziale, mentre nel suo opuscolo al n° 30 si riportano come debiti per lavori eseguiti al 17 maggio 2011 di € 24.200,00.

 

Il Gruppo Consiliare

Uniti per Montescaglioso


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi