mercoledì 01 Aprile 2020

Museo della Follia a Matera: Vittorio Sgarbi incontra la stampa

Matera – convicinio di Sant’Antonio

fonte Sassiland.com

 http://www.sassiland.com/notizie_matera/notizia.asp?id=17760&t=museo_della_follia_a_matera_vittorio_sgarbi_incontra_la_stampa

Museo della Follia a Matera: Vittorio Sgarbi incontra la stampa

 

Tra gli ospiti: Rocco Papaleo

 

MATERA

 Vittorio Sgarbi accompagnerà i giornalisti e le tv lungo il percorso del museo, illustrando le opere esposte nelle varie sale dedicate al tema della follia.

Ospite d’eccezione l’attore e regista lucano Rocco Papaleo che il critico ha invitato nei giorni scorsi durante la premiazione del San Fele d’Oro. Nel corso della Conferenza Stampa interverranno: Marco Vallora, critico d’arte de La Stampa, Giuseppe Roveredo, poeta e scrittore, Guido Barlozzetti, giornalista di Rai 1. La conferenza di presentazione si svolgerà sabato 18 agosto 2012 presso il Convicinio di Sant’Antonio e avrà inizio alle ore 19:30.

La mostra curata da Sgarbi resterà aperta fino al 30 settembre 2012.

Approfondimenti:

La Fondazione Sgarbi, dopo il Museo della Mafia, inaugurato a Salemi nel 2010 alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e riprodotto in occasione della 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, realizzerà il Museo della Follia a Matera, la città candidata al titolo di Capitale Europea della Cultura nel 2019.
 
Il Museo, nato da una idea di Vittorio Sgarbi, realizzato dai ragazzi della Fondazione Sgarbi Giovanni Lettini, Sara Pallavicini, Stefano Morelli e Cesare Inzerillo, in collaborazione con la Provincia e il Comune di Matera, sarà inaugurato il 18 agosto e rimarrà aperto al pubblico fino 30 settembre negli spazi espositivi del Convicinio S. Antonio.
 
Ripercorrendo la memoria di tutti gli ex manicomi, il Museo si articola in 5 sezioni:
 
Tutti i Santi – Le sculture di Cesare Inzerillo: pazienti, dottori e infermieri, distinguibili solo dai dettagli dell’abbigliamento, ridotti a mummie, uniti dalla improba lotta contro la sofferenza e la morte;
 La griglia – Fotografie, dipinti e neon: novanta ritratti di pazienti selezionati tra le diverse cartelle cliniche negli ex manicomi d’Italia compongono una griglia di oltre 12 metri dove un neon luminoso, seguendo il contorno di ciascun ritratto, dona luce e rumore ai pensieri di ciascun volto;
Sala dei Ricordi – Oggetti abbandonati: decine e decine di teche contengono libri di letteratura in lingua originale che hanno trattato il tema della follia nel corso dei secoli, farmaci ritrovati nei manicomi, effetti personali dei pazienti, giocattoli e disegni dal passato inquietante;
 Franco Basaglia: su gentile concessione di Rai Teche, la proiezione dei video: «Linea Diretta –Discussione su “Legge 180” » e «X Day  – I grandi della Scienza “Franco Basaglia”»;
O.P.G.: grazie al contributo del Senatore Francesco Marino, sarà proiettato un altro video-denuncia sugli Ospedali Psichiatrici Giudiziari realizzato dalla Commissione Parlamentare di inchiesta sull’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale – Senato della Repubblica.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi