mercoledì 21 Ottobre 2020

A.A.A. CERCASI MENSA SCOLASTICA

A.A.A. CERCASI MENSA SCOLASTICA

RIPORTIAMO FEDELMENTE ALCUNI STRALCI DEL MANIFESTO AFFISSO DAI GIOVANI DEMOCRATICI NELL’ESTATE APPENA TRASCORSA:

                                                                                     

LE BUONE COSE DI PESSIMO GUSTO

Gli ottimi consiglieri di minoranza dimostrano ancora una volta la penna veloce e la memoria corta………………..Ringraziamo il Consigliere Zaccaro che continua a piangere sul latte versato di PREZIOSI, di MARTUFELLO e tutte le buone cose di pessimo gusto a cui ci aveva abituati……………..LA MENSA SCOLASTICA CHE RIPARTIRA’ AD OTTOBRE E NON A NATALE COME CI AVEVA ABITUATO IL CENTRO-DESTRA;………………………………………

                                                                           I GIOVANI DEMOCRATICI

                                                                           PARTITO DEMOCRATICO

 

SIAMO ORMAI QUASI A NOVEMBRE E DI REFEZIONE SCOLASTICA ANCORA NON SI PARLA. PINUCCIO UN’ALTRA PROMESSA AL CONSIGLIO D’ISTITUTO E AI CITTADINI, SOPRATTUTTO A QUELLE FAMIGLIE CHE HANNO OPTATO PER IL TEMPO PIENO NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA, FINITA NEL DIMENTICATOIO. PRIMA DI FARE PROMESSE CONTA SEMPRE! CHE FIGURA FAI FARE AI GIOVANI DEMOCRATICI? SAPPIAMO CHE OGNI TANTO TI DOBBIAMO RICORDARE IL DA FARSI, VUOI PER COSI’ DIRE ESSERE PUNZECCHIATO, NELLA SPERANZA CHE INNERVOSENDOTI TI IMPEGNERAI, IN QUESTO CASO, NEL FAR PARTIRE NEL PIU’ BREVE TEMPO POSSIBILE LA MENSA SCOLASTICA. SAPPIAMO PURE CHE IL COMUNE E’ IN UNA SITUAZIONE DEBITORIA, NEI CONFRONTI DELLA DITTA R.R. PUGLIA GESTORE DI TALE SERVIZIO, CONTENUTA NELLA SOMMA CHE VA DA € 60.000 A € 80.000, CIOE’ L’INTERO IMPORTO DELLA TUA GESTIONE. ORA, E’ CONCEPIBILE CHE NON SIA STATA VERSATA LA QUOTA DI COMPARTECIPAZIONE SPETTANTE AL COMUNE, MA I SOLDI RACCOLTI DALLA VENDITA DEI BUONI PASTO, COME MAI NON SONO STATI VERSATI ALLA SOCIETA’? DOVE SONO FINITI? E NON PENSARE DI CAMBIARE GESTORE, PER EVITARE LA RIVOLUZIONE DELLE FAMIGLIE. UN SINDACO SERIO PAGA IL VECCHIO E POI RIFA’ UNA NUOVA GARA D’APPALTO. NON METTERE LA R.R. PUGLIA NELLA CONDIZIONE DI INOLTRARE UN DECRETO INGIUNTIVO, CHE FARA’ LIEVITARE IL DEBITO, CONSIDERATO CHE HAI CON DEL. N° 101 DEL 4/10/2012 PROROGATO ALLA STESSA IL SERVIZIO MENSA.

                                                               I CONSIGLIERI DI MINORANZA


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. ADMIN

    Il Sindaco Giuseppe Silvaggi e l’Assessore all’Istruzione e ai Servizi Sociali, Maddalena Ditaranto rendono noto che lunedì 5 Novembre partirà il servizio di refezione scolastica. Con la partenza della mensa scolastica si è raggiunto un importante risultato, essendo il servizio fondamentale per le famiglie e per gli alunni della scuola dell’infanzia e primaria e che il sindaco e tutta la giunta hanno fortemente e caparbiamente voluto. Anche dal punto di vista della compartecipazione delle famiglie ai costi di gestione del servizio, l’amministrazione Silvaggi ha voluto lanciare un segnale positivo in un periodo particolarmente difficile di congiuntura economica: ha confermato le tariffe dell’anno scorso evitando in tal modo un ulteriore aggravio di spesa sulle famiglie interessate. Ufficio Comunicazione

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi