CONSIDERAZIONI E RIFLESSIONI SUL C.C. DEL 18 MARZO 2013

CONSIDERAZIONI E RIFLESSIONI SUL CONSIGLIO COMUNALE

DEL 18 MARZO 2013

 ANCORA UNA VOLTA CARI CITTADINI SIAMO QUI PERCHE’ VORREMMO FARVI NOTARE LE INADEGUATEZZE DELL’ATTUALE AMMINISTRAZIONE COMUNALE. LE ABBIAMO TENTATE TUTTE, PERSINO ABBIAMO COINVOLTO IL PREFETTO DAL QUALE ATTENDIAMO  PIU’ DI UNA RISPOSTA.

ABBIAMO DENUNCIATO, SIN DALL’INIZIO DI QUESTO MANDATO, CHE GLI ATTI, RIGUARDANTI I PROVVEDIMENTI DEL NOSTRO COMUNE, NON VENGONO CONSEGNATI, AI CONSIGLIERI DI MINORANZA, NEI TERMINI STABILITI DALLA LEGGE. QUESTO RITARDO NON CI PERMETTE DI POTERLI ESAMINARE CON ATTENZIONE  E  SOPRATTUTTO DI ESERCITARE IL NOSTRO DIRITTO DI OPPOSIZIONE.  

ECCO ALCUNE NOSTRE RIFLESSIONI:

12 MARZO 2013: DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 40 AD OGGETTO “RICORSO ALLA PROCEDURA DI RIEQUILIBRIO FINANZIARIO PLURIENNALE, DISCIPLINATA DALL’ART. 243/BIS……..”. L’ASSESSORE CON DELEGA AL BILANCIO, CHE PER LEGGE DOVEVA RELAZIONARE ALLA GIUNTA SU DI UN PROVVEDIMENTO COSI’ IMPORTANTE IN APPROVAZIONE, RISULTA ASSENTE. POSSIBILE? QUESTO LA DICE TUTTA. DOBBIAMO PENSARE, CHE LE AFFERMAZIONI FATTE DA QUALCUNO SU QUESTO SITO, RIGUARDANTI LE DIMISSIONI DELL’ASSESSORE IN QUESTIONE, DIMISSIONI POI FORSE RITIRATE, ERANO VERE!?

 18 MARZO 2013:  DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 7 AD OGGETTO “APPROVAZIONE DEL PIANO DI RIEQUILIBRIO FINANZIARIO PLURIENNALE…….”, CIOE’ LA RATIFICA DELLA DELIBERA DI GIUNTA N. 40.

21 MARZO 2013: PUBBLICAZIONE DELLE DELIBERE DI CUI SOPRA( LA N. 40  E LA N. 7).

DOMANDA: COME MAI LA PUBBLICAZIONE DI ENTRAMBE LE DELIBERE E’ AVVENUTA IL 21 MARZO 2013, STESSO GIORNO E STESSA ORA?

CIO’ DIMOSTRA CHE LA DELIBERA N. 40 DI G.C. E’ PASSATA IN GIUNTA LA MATTINA DEL CONSIGLIO COMUNALE CIOE’ IL 18 MARZO 2013. QUESTO E’ INACCETABILE!

ANCORA UNA VOLTA IL PARTITO DEMOCRATICO DIMOSTRA ARROGANZA E PREPOTENZA, ALTRO CHE BUONA POLITICA E BUON GOVERNO. DICIAMO PARTITO DEMOCRATICO, ANCHE SE DI DEMOCRATICO CE N’E’ POCO, PERCHE’ LE ALTRE FORZE POLITICHE, ELETTE NELL’APRILE 2011 AL GOVERNO DELLA CITTA’ DI MONTESCAGLIOSO, SONO STATE ORAMAI MESSE FUORI DALLA COALIZIONE DI MAGGIORANZA. PENSIAMO CHE SIANO SERVITE SOLO A PORTARE VOTI E BASTA, QUESTE PERO’ SONO SOLO VOCI DI POPOLO.

UN’ULTIMA PRECISAZIONE, LA DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE DEVE ESSERE SUPPORTATA DALLA RELAZIONE TECNICA DEL REVISORE DEI CONTI, RELAZIONE CHE CI E’ STATA CONSEGNATA DAL SEGRETARIO COMUNALE ESATTAMENTE QUALCHE ISTANTE PRIMA DELL’INIZIO DEL CONSIGLIO DEL 18 MARZO 2013.

DATA L’ESIGUITA’ DEL TEMPO A NOSTRA DISPOSIZIONE, NOI CONSIGLIERI DI MINORANZA NON ABBIAMO AVUTO MODO NEANCHE DI POTERLA VISIONARE, PERTANTO E’ STATA SBATTUTA( DICIAMO SBATTUTA) IN FACCIA AL MITTENTE.

TUTTO QUESTO IN PASSATO NON ERA MAI ACCADUTO, A PRESCINDERE DALLA COALIZIONE CHE GOVERNAVA MONTESCAGLIOSO.

                                                                                              I CONSIGLIERI DI MINORANZA


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi