Comunicato Stamap – Progetto Rosalba Montescaglioso

Montescaglioso. Approvata dalla Regione Basilicata variante per la Residenza per anziani – Progetto Rosalba.

L’Amministrazione Comunale di Montescaglioso, guidata dal Sindaco Giuseppe Silvaggi, ha reso noto che è stata approvata, dalla Regione Basilicata, la variante presentata dall’Ufficio Tecnico Comunale, per il miglioramento funzionale e l’adeguamento statico – strutturale nell’ambito del progetto “Residenza Polifunzionale per Anziani e Casa di Accoglienza (progetto Rosalba), inserito nel finanziamento P.O.I.S. (Piano di Offerta Integrata di Servizi) Ambito Territoriale “Bradanica Medio Basento” – P.O. FESR 2007 – 2013 – Asse VI – Inclusione Sociale, 1.1A – 1.1B.

La residenza sarà costituita da 12 posti letto, oltre ad altri 2 riservati agli operatori / gestori della struttura; in connessione alla residenza per anziani è il progetto Rosalba che, a sua volta, prevede la realizzazione di 3 posti letto, più un ambulatorio medico per donne in stato pre – post partum; è, inoltre, prevista la realizzazione di una cucina industriale, una refezione e una palestra per lo svolgimento dell’attività fisico – motoria.

I lavori sono stati consegnati alla ditta CO.GE.CI.S. Srl di Matera: le due strutture saranno ospitate nella struttura ubicata in Largo Salvo D’Acquisto (ex Scuola Materna). In precedenza, il progetto, candidato dalla precedente Amministrazione Comunale Venezia/Zito, grazie all’approvazione di un finanziamento POIS, complessivo, di € 1.100.000 circa per la sola residenza per gli anziani, vedeva quale sede prescelta i locali dell’ex sede municipale di Piazza A. Moro, resisi liberi dopo il trasferimento degli uffici comunali nell’ex Monastero femminile benedettino della SS. Concezione.

Il Sindaco Giuseppe Silvaggi ha sottolineato come si stia lavorando per il progresso di Montescaglioso e ringraziato per il prezioso lavoro svolto quanti sono impegnati nel progetto.

 

 

12. 04. 2013                                Michele Marchitelli


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. Francesco Lomonaco FL

    Bene! Una variante che dovrebbe aggiungere nuovi servizi alla collettività e nuove opportunità per migliorare la partecipazione di quanti credono nel sociale. Domanda: Il vecchio Comune a cosa servirà?! ad una Biblioteca “semiDesertificata di ogni servizio”? Alle “doppie” Associazioni No Profit del Volontariato? oppure mettiamo mano ad un vero PROGETTO per uscire dal DISAGIO GIOVANILE? Devo ricordare al Sindaco Silvaggi che i ragazzi di Motescaglioso non hanno spazi per confrontarsi, spazi per fare musica, spazi per la creatività, spazi per crescere, spazi per inventare un FUTURO…. Il Vecchio Municipio ha altre destinazioni migliori?!

  2. girasole

    Certamente  il progetto della residenza per gli anziani servirà alla cittadinanza ma dell’ex scuola dell’ infanzia nessuno se ne preoccupa. Non interessa a nessuno che i bambini passano tre anni della loro vita in aule non adatte a quella fascia d’età , in aule adattate dove il bambino passa tutta la giornata e grazie alla magia delle insegnanti si trasformano in aule gioco, in laboratori , in sala pranzo ecc. ecc.. ma la parola d’ordine che viene detta in continuazione è non correre , attento puoi sbattere , stai fermo….Il progresso di un paese si vede anche dalle strutture che usiamo per far crescere i nostri bambini, qualcuno dirà ma cosa ti preoccupi ci sono problemi più gravi, da 10 anni non abbiamo più una scuola media…questa e la situazione delle scuole qui a Montescaglioso… e la biblioteca dov’è ? e io chiedo che fine ha fatto la cultura… è finita sotto i piedi.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi