Comunicato Stampa – Gli articoli di Alberto Parisi 1960 –

Montescaglioso  L’Istituto comprensivo “Don Liborio Palazzo – Carlo Salinari” ha ospitato la presentazione della mostra “Notizie da casa – Gli articoli di Alberto Parisi 1960 – 1980”: il dirigente scolastico Nunzio Nicola Pietromatera ha salutato il folto pubblico presente all’iniziativa, tra i quali docenti, ex docenti e personale non docente; ha evidenziato l’importanza storica, per l’istituzione scolastica e per l’intera comunità di Montescaglioso, degli articoli di stampa scritti da Alberto Parisi, da lui definito “montese autentico”, da anni corrispondente da Montescaglioso per il quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Ha poi reso noto che nei corridoi al pianterreno sono stati allestiti 100 pannelli (200 articoli totali), relativi a 20 anni di storia montese. Il dirigente scolastico, dopo aver evidenziato il ruolo, fondamentale, della scuola, nella trasmissione di valori alle nuove generazioni, ha annunciato che saranno organizzati altri incontri tematici, oltre all’intenzione di allargare l’attività di ricerca all’intero territorio lucano. L’allestimento, l’archiviazione digitale e la ricerca della mostra ospitata dalla scuola montese sono stati curati da Franco Mazzoccoli, il quale, nel suo intervento, ha sottolineato come l’attività di ricerca sia iniziata da lungo tempo ed abbia preso inizio con gli articoli di Antonio Desiderio, corrispondente da Montescaglioso del passato. La mostra relativa agli articoli di Parisi è da considerare una selezione operata su 3000 suoi articoli presi in considerazione; ha proposto l’istituzione di una borsa di studio per incentivare la ricerca e ringraziato l’ing. Vito Burdo (Uff. Tecnico Comunale) per la disponibilità offerta nella stampa dei pannelli. L’ins. Antonio D’Elicio, collega di Parisi nell’attività scolastica, ha rievocato alcuni episodi che li hanno accomunati, come la fondazione dell’Ass. Pro Loco (1967), di cui Parisi è stato primo presidente e la fondazione dello Sport Club Mont.so (calcio); ha poi ricordato gli incarichi politici, che l’hanno visto vice Sindaco nella Giunta guidata da Luca Carriero, oltre che segretario della locale sezione della Democrazia Cristiana. Il vice presidente della Provincia di Matera, Angelo Garbellano, ha definito Alberto Parisi “punto di riferimento familiare”, ricordando, nell’occasione, il forte rapporto di grande amicizia che lo legava a suo padre Giuseppe, a sua volta insegnante elementare; ha quindi fatto riferimento all’esempio di cattolicesimo democratico di cui Parisi è stato esempio durante i suoi incarichi di consigliere comunale e provinciale, ideale che contraddistingue la sua attività politica. L’assessore regionale Vincenzo Viti ha definito Parisi “storico della comunità montese e persona di grande onestà intellettuale”, sottolineando come gli articoli giornalistici abbiano valore di veri e propri documenti; ha poi rievocato alcuni episodi della storia politica di Montescaglioso, tra i quali l’Amministrazione comunale guidata dall’attuale Senatore della Repubblica Filippo Bubbico, ma anche l’idea di realizzare il Centro di ricerca “Ettore Maiorana” presso l’Abbazia benedettina di san Michele Arcangelo, importante progetto (poi non concretizzatosi) che, alla fine degli anni Ottanta, coinvolse direttamente lo scienziato Antonino Zichichi. Il dirigente Pietromatera, prima di cedere la parola al Sen. Bubbico, ha voluto ringraziarlo per il suo personale interessamento per l’ottenimento di finanziamento per la Scuola Media montese; il Senatore Filippo Bubbico ha espresso compiacimento per l’attività avviata dalla scuola montese; ha poi riconosciuto ad Alberto Parisi, nella sua esperienza politica, la capacità di aver saputo comprendere e connettere forze poste su differenti posizioni. Ha quindi evidenziato il notevole significato rappresentato dal materiale della mostra, vero e proprio patrimonio per l’intera comunità di Montescaglioso. Non è mancato un riferimento ai lavori della Commissione che si è occupata di preparare iniziative di legge nel campo economico e sociale, di cui il Sen. Bubbico è componente: ha affermato che l’idea di crescita economica, nel suo percorso, deve necessariamente prevedere investimenti nella formazione. Il sindaco di Montescaglioso Giuseppe Silvaggi ha ricordato le comuni esperienze politiche ed ha definito Parisi “esempio di attività amministrativa”; ha poi annunciato un incontro pubblico nel quale si discuterà della Scuola Media. Alberto Parisi, nelle conclusioni, si è detto felice di aver rivisto tanti amici e colleghi, ringraziando tutti per la partecipazione; si è poi autodefinito “montese verace” nonostante la nascita avvenuta a Roma. Ha annunciato la donazione dei suoi scritti alla scuola montese, per consentire alle generazioni future di conoscere la storia locale, invitando, poi, i giovani a scrivere. Ha affermato che la sua attività di cronista per le testate giornalistiche alle quali ha collaborato negli anni sono state sempre caratterizzate dall’esaltazione di Montescaglioso in tutti i suoi molteplici aspetti. Parisi ha, infine, lanciato un appello per l’Abbazia di S. Michele Arcangelo, affinchè possa essere, finalmente, fruibile in ogni sua parte.  

 

15. 04. 2013        Michele Marchitelli


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi