mercoledì 22 Gennaio 2020

NaturArte a Montescaglioso – Finardi in concerto

Montescaglioso

NaturArte a Montescaglioso Programma

Venerdì 5 Luglio 2013

Ore 19:00 Abbazia di S. Michele: Convegno con FRANCO TASSI (Comitato Parchi Nazionali) sul tema “L’economia dei Parchi”.

Ore 19:30 Piazza Papa Giovanni Paolo II. Mercatino a Km 0 – Prodotti del territorio.

Ore 21:00 Abbazia S. Michele e centro storico. Laboratori Musicali con NaturArte Street Band – Folk Song – Gianna Racamato, Loredana Paolicelli e Marco Cornacchia – DPR Jazz Brass Quintet – Hator Plectrum Quartet

 

Sabato 6 Luglio 2013

Ore 18:30. Difesa S. Biagio (accesso a piedi e con servizio navetta).

Concerto: Il nuovo Umanesimo in Tour di  EUGENIO FINARDI

L’evento si svolge nei pressi della cappella di S. Biagio, in un’area ombreggiata. Non è consentito l’accesso con biblclette, cavalli e auto (salvo diversamenteabili, mezzi di servizio ed emergenza). Dalle ore 17,30 sarà attivo un servizio navetta. All’area della manifestazione si giunge percorrendo un ampio tratturo ombreggiato (poco meno di un chilometro) che permette di ammirare la suggestiva macchia mediterranea di Difesa S. Biagio, area preparco di Parco Murgia. Per chi giunge da fuori Montescaglioso, il punto di riferimento ove parcheggiare l’auto è il CAMPO SPORTIVO. Negli ingressi della città, sarà segnalato il percorso di avvicinamento. Si consiglia munirsi di un minimo di provvista d’acqua.  

 Ore 22:00 Abbazia S. Michele: laboratori musicali con Irene Robbins (voce) e Ivano Borgazzi (piano): swing and american song.

 

Domenica 7 Luglio 2013

Ore 10:30. Abbazia di S. Michele: Laboratori di manualità con i bambini.

 

Nelle serate del 5 e 6 luglio, viaggio tra i sapori del territorio con:

La Locanda dell’Abate(degustazioni dell’Abate e menù alla carta). Largo Monterrone, 0835.207830.

Caveosus (la tradizione del territorio). Via Chiesa Maggiore 1, tel. 0835.201912. 

Donizetti lounge bar– Via Bellini n. 10 tel.0835.207533 / 0835.207233 /366.2114019.

Caffè Letterario (caffetteria, vineria, stuzzicheria). Corso Repubblica.

Pernottamento presso le strutture tipiche del centro storico:

Il Borgo Ritrovato. Via Nicola Andrisani n. 25-79, tel. 207077.

                   Info su: www.naturartebasilicata.it

  


Commenti da Facebook

6 Commenti

  1. ADMIN

    CONVEGNO “ECONOMIE DEI PARCHI” – INIZIATIVE BASILICATA NATURARTE A MONTESCAGLIOSO (05–07 Luglio 2013)

    La rassegna di eventi Basilicata NaturArte, inserita nei FESR Basilicata 2007- 2013 ed organizzata da Regione Basilicata, Matera 2019, APT Basilicata e dai quattro Parchi presenti in Regione, è stata ospitata per tre giorni (da venerdì 5 a domenica 7 luglio 2013) dalla Città di Montescaglioso. La serie di iniziative previste nella città montese ha preso avvio con il convegno “Economia dei Parchi”, svoltosi presso il Chiostro occidentale dell’Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo. Ha introdotto il tema dell’iniziativa Giuseppe Silvaggi, Sindaco di Montescaglioso e Presidente della Comunità del Parco della Murgia Materana, il quale ha sottolineato le notevoli bellezze del monastero benedettino, inserito nel Centro Storico della città montese, nel quale sono, inoltre, ubicate antiche chiese e storiche cantine adibite alla preparazione e conservazione del vino. A tal proposito il primo cittadino ha espresso l’auspicio che Montescaglioso “sia parte effettiva del Parco Murgia Materana”; ha poi sottolineato l’importanza della rassegna di iniziative “Basilicata NaturArte” per la valorizzazione di tutte le peculiarità locali. Ha concluso sottolineando come il Parco Murgia Materana possa costituire una valida ricchezza sia per l’agricoltura che per il turismo. Ha salutato il Vice Ministro all’Interno, Sen. Filippo Bubbico, il consigliere regionale Giuseppe Dalessandro, il Vice Presidente della Provincia di Matera Angelo Garbellano e tutte le altre autorità presenti all’iniziativa. Il Presidente del Parco materano, Pier Francesco Pellecchia, ha ricordato che si trattava del secondo appuntamento ospitato nel territorio dell’Ente; ha reso noto che la manifestazione, che coinvolge i quattro Parchi lucani (Parco Nazionale del Pollino; Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e Val d’Agri Lagonegrese; Parco Regionale di Gallipoli Cognato e Parco della Murgia Materana), ha avuto inizio lo scorso fine maggio e terminerà a settembre 2013, per un totale di 14 week – end in numerose località lucane. Pellecchia ha evidenziato come il progetto dia vita ad “un unico Parco regionale”; nel programma sono inseriti vari aspetti di interesse, quali i grandi eventi culturali, il trekking nei Parchi, gli spettacoli itineranti, i mercatini dei prodotti a Km zero. Dopo aver salutato i rappresentanti dei Comuni di Pomarico e Grottole e ringraziato i Centri di Educazione Ambientale di Matera e Montescaglioso, ha presentato il prof. Franco Tassi, biologo e scrittore, componente il Comitato nazionale Parchi, già Presidente del Parco Nazionale di Abruzzo, al quale ha ceduto la parola. Dopo aver espresso parole di grande ammirazione per l’Abbazia di san Michele Arcangelo, ha evidenziato come il Mezzogiorno d’Italia sia caratterizzato dalla presenza di notevoli meraviglie e bellezze. Ha quindi evidenziato come l’Italia, terra nella quale si è formata la storia, sia molto amata dagli stranieri, i quali, però, accusano gli italiani di “analfabetismo funzionale”, per una certa incapacità nella tutela dell’immenso patrimonio posseduto. In riferimento all’agro-sistema, ha sottolineato come l’occupazione nel settore agricolo debba essere considerata dignitosa e necessiti di una maggiore valorizzazione; ha quindi fatto riferimento all’importanza dei Parchi come luoghi nei quali coltivare prodotti di acclarata genuinità. Un altro aspetto affrontato dal prof. Tassi ha riguardato l’Eco- Turismo, occasione di scambio di conoscenze ed interazione con altre realtà. Tra gli esempi portati quello di Civitella Alfedena, in provincia dell’Aquila, nei pressi del Parco d’Abruzzo.

    Le conclusioni sono state affidate al Vice Ministro all’Interno, Sen. Filippo Bubbico, il quale ha ringraziato il prof. Tassi per l’importante contributo offerto al convegno, grazie al quale “è possibile guardare con occhi diversi alle potenzialità del territorio”. Ha quindi ricordato come il comprensorio di Matera sia stato interessato da dinamiche accumulatesi negli anni; ha fatto riferimento al progetto Matera 2019, che deve costituire momento di grande mobilitazione delle realtà territoriali e costituire “elemento misuratore dell’impegno di istituzioni, imprese e cittadini, per alimentare il circolo virtuoso”. In riferimento all’attività svolta dalle associazioni, il Vice Ministro Bubbico ha elogiato il Circolo La Scaletta di Matera, impegnato da un cinquantennio in attività di promozione territoriale. Ha poi parlato dei settori agricolo e manifatturiero, ai quali si deve conferire “nuova dimensione sociale”; a tal proposito il Vice Ministro Bubbico, nel suo intervento, ha fatto riferimento alla difficile situazione vissuta dai lavoratori della Natuzzi; l’azienda del mobile imbottito, nei giorni scorsi, infatti, ha annunciato ben 1726 licenziamenti.  

    Nella stessa giornata, nel Centro Storico montese, erano previste altre attività: presso Piazza Giovanni Paolo II si è tenuto il Mercatino dei prodotti a Km zero, con l’adesione di numerosi produttori di Montescaglioso ed altre località; nelle altre vie si sono tenuti laboratori e spettacoli con gli “Artisti da Parco”. Si sono esibiti NaturaArte Street Band; DPR Jazz Brass Quintet; Hathor Plectrum Quartet (Antonio Schiavone e Roberto Bascia al mandolino; Fulvio D’Adamo alla mandola e Vito Mannarini alla chitarra); Folk Song (la soprano Clelia Croce e Nunzia Del Popolo all’arpa). Nel Chiostro occidentale dell’Abbazia si è poi tenuto “Viaggio Lirico”, con l’esibizione della mezzosoprano Gianna Racamato, accompagnata al pianoforte da Loredana Paolicelli e da Marco Cornacchia al contrabbasso.  

     

     

     

    08. 07. 2013                      MICHELE MARCHITELLI

  2. ADMIN

    CONCERTO EUGENIO FINARDI – INIZIATIVE BASILICATA NATURARTE A MONTESCAGLIOSO (05–07 Luglio 2013)

    Nell’ambito della rassegna di eventi Basilicata NaturArte – Sui Sentieri dei Parchi la Difesa San Biagio di Montescaglioso ha ospitato il concerto “Parole e Musica” del cantautore Eugenio Finardi, accompagnato alla chitarra da Giovanni Maggiore e al piano da Paolo Gambino. Gli spettatori hanno potuto raggiungere l’area boscata montese, ubicata a pochi chilometri dall’abitato, a piedi oppure usufruendo di un bus navetta. In uno scenario stupendo, immerso nella natura, a pochi metri di distanza dalla Chiesa dedicata a San Biagio, dopo il saluto del Presidente del Parco Murgia Materana Pier Francesco Pellecchia, Finardi ha aperto la sua esibizione con una delle sue canzoni più conosciute, “Le ragazze di Osaka”, cui hanno fatto seguito “Dolce Italia” e “Patrizia”. Non è mancata “Uno  di noi”, versione della canzone “One of Us” di Joan Osborne adattata in lingua italiana dallo stesso Finardi, cui ha fatto seguito “Nuovo Umanesimo” e “Non è nel cuore”. L’apprezzato concerto del cantautore milanese è poi proseguito con “Un uomo” e “Il ritorno di Giuseppe”, tratto da “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè, indimenticabile artista al quale Finardi era legato da duratura amicizia. Il concerto ha poi previsto l’esecuzione di “Oggi ho imparato a volare”, “La radio”, la famosissima “Extraterrestre” e, infine, “Favola”, canzoni che hanno chiuso l’esibizione mentre stavano scendendo le prime ombre della sera, momento sottolineato dal cantautore, affascinato dall’intenso tramonto visibile dalla Difesa San Biagio.

    Tra una canzone e l’altra Finardi ha svelato alcuni aneddoti molto personali nella scelta dei titoli delle canzoni (come nel caso di “Patrizia”) e parlato delle sue origini familiari (la madre è statunitense), oltre che dei suoi primi passi come artista, che lo hanno portato ad incontrare (e lavorare) con mostri sacri della canzone italiana come Mogol, Lucio Battisti e De Andrè.

      

    08. 07. 2013                      MICHELE MARCHITELLI

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi