Il povero Piero e la meglio gioventù

Inseriamo questo articolo nella categoria dei Forum “Che facciamo stasera?”. In realtà abbiamo la presunzione di credere che quello che stiamo proponendo è qualcosa di più di un “riempitivo” per una serata di una mezza estate che ancora non vuole decollare.

Portare in scena “Il povero Piero” per noi significa raccogliere i frutti di un anno di lavoro e di impegno (chè di questo si tratta, a prescindere dall’amatorialità dell’associazione), metterci alla prova con noi stessi e con il grande “membro occulto” della compagnia: il pubblico, quello che ci da la carica quando ci acclama e ci aiuta a metterci in discussione quando ci nega un applauso.

Siamo arrivati al nostro sesto anno di attività: sono stati anni in cui abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni e – nel nostro piccolo – abbiamo tenuto alto il nome di Montescaglioso nella Regione. Siamo reduci da due bellissime serate, una a Policoro e l’altra a Metaponto, in cui siamo stati apprezzati e abbiamo ricevuto il premio da noi più ambito: gli applausi del pubblico. 

Adesso siamo pronti per Montescaglioso: abbiamo riservato al nostro paese l’esibizione conclusiva di questa mini-tournè che ci auguriamo di poter riproporre nei mesi invernali su palchi prestigiosi quanto quello del Teatro Greco di Metaponto che ci ha ammaliati con il fascino della storia e della sacralità di quei luoghi.

Sappiamo che Montescaglioso risponderà e ci offrirà il suo saluto partecipando allo spettacolo, come ha sempre fatto, e ci auguriamo che nel pubblico, ad applaudirci, oltre alle nostre mamme, zie, cugini e fans fedeli che ci seguono ovunque, ci saranno anche i rappresentanti della Pro Loco di Montescaglioso ed i nostri amministratori e che gli stessi non ci facciano mancare i loro applausi durante l’esibizione, ma soprattutto il loro supporto dopo lo spettacolo perchè – senza falsa modestia – la FCSA è un piccolo gioiello di orgoglio montese e va sostenuta e incoraggiata con tutte le forze perchè possa continuare a rappresentare, insieme a tante altre associazioni montesi, la meglio gioventù del nostro paese.

Il povero Piero – MONTESCAGLIOSO, Domenica 28 luglio ore 21.00 Abbazia S. Michele Arcangelo 

A seguire il video e le foto .

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. Futura Compagnia SenzArte

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-7f59375c-9c6c-4e20-8445-40b91ab04d39-tgr.html#p=0 

    Al minuto 08.31 di questo video dell’edizione delle 14.00 (21 luglio 2013) del TG3 Basilicata si parla dello spettacolo che abbiamo messo in scena lo scorso 20 luglio a Metaponto! Domenica a Montescaglioso ultima replica: ore 21.00 Abbazia S. Michele Arcangelo. Biglietti in prevendita presso Ottica Suglia e Punto & Virgola.

  2. vince_ditaranto

    Ciao Cinzia, ti faccio due critiche una positiva e l’altra negativa.

    Partiamo dalla negativa: ma si può sapere perchè fate lo spettacolo a Luglio? Porca miseria non riuscirò ad esserci perchè da buon terrone prendo le ferie ad Agosto…..Questa me la pagherai Arrabbiato!! RisatonaRisatonaRisatonaRisatona

    Poi quella positiva: quasi sempre autodefinirsi “piccolo gioiellino” non è il massimo della vita ma devo dirti che non solo condivido assolutamente la definizione, ma ti dico che fai benissimo a dirlo. Credo si debba uscire dalla solita “umiltà di facciata” e dire le cose come stanno. La vostra assoziazione è uno dei pochi fiori all’occhiello della nostra comunità nonostante sia giovanissima, questo è dovuto al fatto che è veramente veicolo di cultura quella con la C maiuscola, soprattutto se paragonato alla sagra della caciotta leccese o alla discoteca in piazza a carnevale, per molti i punti più elevati del proprio io intellettuale.

    Qualcuno disse LA BELLEZZA SALVERA’ IL MONDO, io credo sia vero e credo che quello che fate sia un tassello di quella bellezza che deve sensibilizzare l’animo umano. Le cose belle vanno innalzate e affermate a gra voce, senza aver paura di peccare di umiltà. 

    BRAVA CINZIA, bravi a tutti i componenti della FCSA.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi