Cinema: ecco ‘Il ragioniere della mafia’ il 5 Settembre a Montescaglioso

La pellicola girata a Matera, Montescaglioso e Calvello nel 2012 sarà in distribuzione

nelle sale cinematografiche dal prossimo 3 Settembre.

il film ”Il ragioniere della mafia”

diretto da Federico Rizzo e che vede tra i protagonsiti gli attori Nando Irene, di Matera, Lorenzo Flaherty, Ernesto Mayeux, Ciro Petrone e altri. L’esordio avverrà a Brindisi e via via toccherà Matera (4 settembre), Montescaglioso (il 5), Calvello(il 7), dove è stato girato lo scorso anno, e altre località della Basilicata per giungere l’11 settembre a Roma.

 Il film attualmente e’ anche in concorso in uno dei festival piu’ prestigiosi al Mondo, il WORLD Film Fest di Montreal.



Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. ADMIN

    COMUNICATO STAMPA

    Martedì 3 Settembre 2013, alle ore 18,30, presso il Cinema Andromeda in Via Bozzano a Brindisi, avrà luogo la proiezione in anteprima nazionale del film “Angelo Bianco – il ragioniere della mafia” del regista pugliese Federico Rizzo. Il film girato in tutta Italia e in buona parte in Puglia e Basilicata, è tratto dall’omonimo romanzo di Donald Vergari, già inviato speciale della trasmissione Mediaset “Striscia la notizia”, con il quale ha guadagnato il “Premio della legalità” a Casal di Principe (NA), paese nativo di Roberto Saviano; il “Premio Stella
    Fuorimetrica”  a Borghetto Santo Spirito (SV) e il “Premio In Tv” a Piombino (LI). Dopo il 3 settembre, il tour di presentazione della pellicola
    proseguirà Matera, Montescaglioso, Potenza, Calvello, Salandra.

    Poi proseguirà nelle maggiori città italiane:
    Cagliari, Forli, Ancona, Torino, Sanremo, Padova, Reggio Calabria, Napoli, Roma e Milano.

    Info e prenotazioni:
    Magilla Spettacoli 360.261143

    Il Film, presentato
    con successo in anteprima mondiale al “Montreal Film Festival” e al Marché du Film a Cannes, ha come protagonista l’attore Lorenzo Flaherty accompagnato da un ricchissimo cast:
    Ciro Petrone ed Ernesto Mahieux, già noti nelle pellicole di Matteo Garrone “Gomorra” e “L’imbalsamatore”, Tony Sperandeo, Rosalinda Celentano, Franco Neri, Simona Borioni, Marika Frassino, Nando Irene, Salvatore Ruocco e molti altri. Il regista Federico Rizzo si è
    avvalso inoltre della partecipazione di Francesca Testasecca, Miss Italia 2010, e di alcune finaliste delle varie edizioni come Anna Munafò, Benedetta Piscicelli, Sara Izzo e Alessia Tedeschi.

    La trama: Angelo Bianco (Lorenzo Flaherty) è un ragioniere milanese con origini pugliesi con il vizio del gioco e del rischio. In una puntata sbagliata al casinò matura un debito che non può saldare che mette a rischio la sua vita, ma grazie alla sua abilità con i numeri il suo creditore gli fa una proposta che egli non può rifiutare: diventare “il Ragioniere della Mafia”, anzi delle Mafie. Dovrà  gestire su scala mondiale i profitti delle maggiori organizzazioni criminali italiane, destreggiandosi come un equilibrista tra la vita e la morte, tra le
    richieste dei Capi Famiglia. Stretto in questa sudditanza che gli toglie il fiato, il ragioniere decide di rilanciare: inizia a compiere operazioni sempre più rischiose il cui esito positivo gli consente una “scalata” nell’organizzazione. Entrato in pieno nel gioco, Angelo Bianco sfida i
    narcotrafficanti colombiani e riorganizza un vero e proprio piano di marketing per superare la crisi del dopo Falcone e Borsellino. Questo lo porta sempre più vicino alla vetta del potere ma sempre più lontano da sé stesso fin quando, oltrepassando tutte le regole del gioco, si rende conto di aver perso il bene più prezioso: la liberta. E per riacquistarla dovrà vincere la sfida più difficile: uscire vivo dalla Mafia e realizzare uno dei piani più ingegnosi nella storia del crimine…

    Calendario
    del tour di presentazione del film “Angelo Bianco – il ragioniere della mafia”

    martedì 3/9 –Brindisi, Cinema Andromeda-                                proiezione ore: 18.30 – 20.15 – 22.15

    mercoledì 4/9 – Matera, Cinema Comunale –                              proiezione ore: 21.00

    mercoledì 4/9 – Montescaglioso (Mt), Cinema Andrisani                  
    proiezione ore: 19.30 – 21.45

    giovedì 5/9 – Potenza, Cinema due torri                                  
    proiezione ore: 20.15

    venerdì 6/9 – Bari, Multisala Showville                                     
    proiezione ore: 20.00

    sabato 7/9 – Calvello (Pz), Sala Comunale Prestige                   proiezione ore: 18.30

    domenica 8/9 – Salandra (Mt), Piazza Scalo                              proiezione ore: 21.00

    lunedì 9/9 – Matera, Arena Parco delle Murge                            proiezione ore: 20.15

    martedì 10/9 – Napoli, Cinema Modernissimo                             proiezione ore: 20.15

    mercoledì 11/9 – Roma, Cinema Andromeda                             proiezione ore: 20.15                      

    Dal 19 Settembre è prevista l’uscita film in oltre 100 sale italiane

  2. ADMIN

    CINE-TEATRO “Nicola Andrisani ”

    Via V. Bellini, 6

    Montescaglioso (MT)

    Tel. 0835 / 208046

     

    COMUNICATO STAMPA  01. 09. 2013

     

    Il Cine – Teatro “Nicola Andrisani” di Montescaglioso (MT), diretto da Nunzio Nicola Disabato, mercoledì 04 settembre 2013 proporrà, in anteprima nazionale, “Angelo Bianco – Il ragioniere della mafia”, film prodotto da ElleEffe Group e distribuito da Reclame Distribution, tratto dall’omonimo best seller di Donald Vergari, che ha curato il soggetto e la sceneggiatura, oltre ad esserne il produttore. La regia è di Federico Rizzo ed è stato interpretato da Lorenzo Flaherty, Tony Sperandeo, Ernesto Mahieux, Nando Irene, Ciro Petrone, Franco Neri, Francesca Testasecca, Marika Frassino, Rosalinda Celentano, Simona Borioni, Luca Lionello, Salvatore Ruocco. Completano il cast: Erminio Truncellito, Rino Cassano, Pietro Delle Piane, Mario Donatone, Alessia Tedeschi, Claudio Masini e Vanni Fois. Le musiche originali sono di Luigi Seviroli, la fotografia è stata curata da Federico Annichiarico ed il montaggio da Annalisa Schillaci, mentre Valeria Anci ha collaborato alla sceneggiatura.

    Sono in programma due proiezioni: la prima alle ore 19.30 (alla presenza del cast che saluterà il pubblico), mentre la seconda avverrà alle ore 21.45. La serata, inserita nel tour promozionale del film, sarà presentata da Antonio Rondinone (Radio Laser), emittente radiofonica partner dell’iniziativa. Il film in programma al Cine Teatro Andrisani è già stato presentato al World Premiere Film Festival di Montreal (Canada) ed al Marchè du Film di Cannes (Francia), ottenendo importanti consensi. La pellicola ha un intenso legame con la Basilicata: oltre a vedere la presenza, nel cast, di attori lucani come Nando Irene, Erminio Truncellito, Marika Frassino e il lucano d’adozione Umberto Sardella, è stato girato nelle città di  Montescaglioso, Matera, Potenza e Calvello, oltre che in altre locations (Roma, Bari, Brindisi ed altre località salentine). In occasione delle riprese effettuate a Montescaglioso, alcune scene sono state girate presso la millenaria Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo e lungo Corso della Repubblica, via principale del centro storico montese. In quest’ultimo set è stata ambientata la scena della festività patronale: alle riprese erano presenti figuranti locali abbigliati con i costumi dei Cucibocca e del Carnevalone: a tal proposito la produzione ha voluto ringraziare, per la collaborazione offerta nell’occasione, la Pro Loco e il CEA (Centro di Educazione Ambientale) di Montescaglioso. Il produttore Vergari (inviato del Centro Antitarocco di Striscia la Notizia – Canale 5, nelle vesti di Mago di Az), ha voluto ringraziare le comunità che hanno ospitato le riprese e Geo Coretti (Blu Video); ha, inoltre, sottolineato come il film contenga scenari e scorci della Basilicata davvero molto interessanti, validi strumenti per la promozione del territorio.

     

          Per il Cine Teatro “N. Andrisani”

    addetto stampa: dott. m.le

    Michele Marchitelli

  3. ciffo

    Ho visto ieri il film e sono rimasto sorpreso da tanta pochezza. Nonostante le aspettative basse (ero sicuro di andare a vedere una buona fiction e niente più), in vita mia non credo di aver mai visto film più insulso: senza capo e coda, dialoghi pessimi e mal recitati, audio scadente, riprese in esterna (Tunisi?) che sembravano prese da un telefonino. Se non fosse stato per l’interesse nel riconoscere le vie e i monumenti montesi credo non sarei siuscito a rimanere fino ai titoli di coda.

    Davvero un film del genere può fornire pubblicità positiva per il nostro paese?

    Se poi dovessimo scoprire che le spese della produzione durante i giorni delle riprese a Montescaglioso sono state pagate dal comune… sarebbe la proverbiale beffa aggiunta al danno!

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi