COOPeRACCONTI: Fair Trade Fair Peace, il commercio equo per una giusta pace in Israele e Palestina

Matera, via delle Beccherie 63

COOPeRACCONTI
Incontri per conoscere volti, storie e progetti di cooperazione

L’Associazione Loe per la Cooperazione e la Solidarietà di Matera e l’Associazione Equomondo  di Potenza, botteghe del Commercio Equo e Solidale, organizzano un ciclo di incontri per conoscere attività e retroscena della cooperazione internazionale attraverso le storie e le esperienze narrate direttamente da coloro che quotidianamente operano in questo mondo tanto complesso quanto necessario.

Venerdì 29 novembre 2013 ore 19,00  Bottega Loe – Via delle Beccherie, 63 – Matera

e

Sabato 30 novembre ore 18,00 Bottega Equomondo Via Angilla Vecchia,170, Potenza

Incontro con Carlo Mileti della Cooperativa Commercio Equo e Solidale Onlus di Lecce

che presenterà  FAIR TRADE FAIR PEACE “ il commercio equo e solidale per una giusta pace in Israele e Palestina”,

progetto promosso dal COSPE (Cooperazione per lo sviluppo paesi emergenti) con il contributo dell’Unione Europea in collaborazione con la Cooperativa Commercio Equo e solidale Lecce, la provincia di Lecce , la provincia di Ancona e Women rete delle donne del Mediterraneo.

Il progetto realizza una linea di prodotti artigianali realizzata congiuntamente dalla  Cooperativa Palestinese  BETHLEHEM FAIR TRADE ARTISANS e a quella Israeliana SINDYANNA OF GALILEE : quindi da due organizzazioni una palestinese e una israeliana, esperienza unica nel settore.

Ritenendo che la soluzione del conflitto in Medio Oriente inizi con il ritiro dell’occupazione israeliana in Palestina e la creazione di reali opportunità economiche e di lavoro, i partner del progetto hanno unito i loro sforzi per sostenere le popolazioni più vulnerabili, dando priorità alle donne. 

L’obiettivo è creare una sorta di “buco” nel muro che oggi, anche fisicamente, separa Israele dai territori occupati della Palestina: un modo per favorire una fiducia reciproca, e quindi comprensione e dialogo tra i due popoli, anche se le donne che hanno aderito a questo progetto hanno incontrato non poche difficoltà nelle loro stesse comunità

I prodotti includono oggetti artigianali realizzati con legno di ulivo, ceramica, ricami, cesti di olivo e palma di dattero, una gamma di saponi di olio di oliva, erbe e specialità alimentari come za’atar e miele, così come altri prodotti che ben rappresentano la combinazione di entrambe le culture.

Le Botteghe del commercio equo e solidale, con questi eventi, confermano di essere luogo di confronto di idee, di arricchimento personale e luogo in cui si sperimentano nuovi stili di vita più rispettosi della dignità umana e dell’ambiente.

Per informazioni: bdmmatera@yahoo.it tel 3396149203  bottegaequomondo@libero.it tel 3396912989   



Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi